Art. 238 c.p.

Da Diritto Pratico.
Versione del 1 ago 2014 alle 17:08 di Claudio (Discussione | contributi) (Aggiornamento Codice Penale)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

vai all'articolo precedente: Art. 237 c.p. vai all'articolo successivo: Art. 239 c.p.

Art. 238 c.p. (Inadempimento dell'obbligo di prestare cauzione) approfondisci

Qualora il deposito della somma non sia eseguito o la garanzia non sia prestata, il giudice sostituisce alla cauzione la libertà vigilata.