Art. 234 RD 267-1942

vai all'articolo precedente: Art. 233 RD 267-1942 vai all'articolo successivo: Art. 235 RD 267-1942

Art. 234 RD 267-1942 (Esercizio abusivo di attività commerciale) approfondisci

Chiunque esercita un'impresa commerciale, sebbene si trovi in stato d'inabilitazione ad esercitarla per effetto di condanna penale, è punito con la reclusione fino a due anni e con la multa non inferiore a lire mille.


Ultima modifica il 14 nov 2014 alle 20:24