Art. 214 c.p.

Da Diritto Pratico.
Versione del 1 ago 2014 alle 17:11 di Claudio (Discussione | contributi) (Aggiornamento Codice Penale)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

vai all'articolo precedente: Art. 213 c.p. vai all'articolo successivo: Art. 215 c.p.

Art. 214 c.p. (Inosservanza delle misure di sicurezza detentive) approfondisci

Nel caso in cui la persona sottoposta a misura di sicurezza detentiva si sottrae volontariamente alla esecuzione di essa, ricomincia a decorrere il periodo minimo di durata della misura di sicurezza dal giorno in cui a questa è data nuovamente esecuzione.
Tale disposizione non si applica nel caso di persona ricoverata in un manicomio giudiziario o in una casa di cura e di custodia.