Art. 2058 c.c.

vai all'articolo precedente: Art. 2057 c.c. vai all'articolo successivo: Art. 2059 c.c.

Art. 2058 c.c. (Risarcimento in forma specifica) approfondisci

Il danneggiato può chiedere la reintegrazione in forma specifica, qualora sia in tutto o in parte possibile.
Tuttavia il giudice può disporre che il risarcimento avvenga solo per equivalente, se la reintegrazione in forma specifica risulta eccessivamente onerosa per il debitore.


Ultima modifica il 17 dic 2022 alle 09:48