Art. 144 RD 267-1942

Da Diritto Pratico.
Versione del 14 nov 2014 alle 20:26 di Claudio (Discussione | contributi) (Aggiornamento Legge Fallimentare)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

vai all'articolo precedente: Art. 143 RD 267-1942 vai all'articolo successivo: Art. 145 RD 267-1942

Art. 144 RD 267-1942 (Esdebitazione per i crediti concorsuali non concorrenti) approfondisci

Il decreto di accoglimento della domanda di esdebitazione produce effetti anche nei confronti dei creditori anteriori alla apertura della procedura di liquidazione che non hanno presentato la domanda di ammissione al passivo; in tale caso, l'esdebitazione opera per la sola eccedenza alla percentuale attribuita nel concorso ai creditori di pari grado.