Abbonamento RAI: cambiamento di indirizzo

Versione del 24 ago 2014 alle 11:02 di Claudio (Discussione | contributi) (Importazione CSV)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Sei un professionista?

Scopri come Diritto Pratico può aiutarti a promuovere gratuitamente la Tua attività

Come si comunica alla RAI il cambiamento dell'indirizzo di residenza?

Gli abbonati che cambiano indirizzo di residenza (COMUNICATO UFFICIALMENTE ALL'ANAGRAFE) debbono comunicare la variazione all'Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio territoriale di Torino 1 Sportello S.A.T. Casella postale 22 – 10121 Torino (To), entro 20 giorni dal trasferimento, indicando il numero dell'abbonamento. La comunicazione può essere effettuata anche telefonicamente (numero 199.123.000), oppure inviando direttamente la richiesta di variazione di indirizzo compilando il form online disponibile sul sito della RAI nella sezione cambio indirizzo.  Se la variazione riguarda esclusivamente il domicilio (e non la residenza anagrafica) per inserire un indirizzo di recapito della corrispondenza e' possibile utilizzare il form Scriveteci nella sezione contatti del sito RAI.   Per approforndimenti: RAI - abbonamenti TV ordinari - cambiamento di indirizzo

Dati estratti dal dataset "Enciclopedia delle Domande e Risposte" realizzato da FormezPA e ridistribuiti sul wiki di Diritto Pratico nel rispetto della licenza Italian Open Data License v2.0.

Puoi modificare, integrare, correggere e aggiornare le informazioni di questa pagina o inserirne di nuove (note, commenti, link ad approfondimenti e articoli). Se non sai come fare consulta le pagine di aiuto o chiedi supporto sul forum.


Ultima modifica il 24 ago 2014 alle 11:02