Diritto Pratico:Informazioni sulla privacy

Da Diritto Pratico.
Versione del 26 mag 2015 alle 10:41 di Claudio (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Informativa ai sensi dell’Art. 13 DLT 196-2003

Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento è finalizzato unicamente a consentire agli utenti del portale di Diritto Pratico di partecipare attivamente allo sviluppo del Wiki, dell'openBlog, del Forum, della Directory, del motore di ricerca giuridico e delle Apps. L'utilizzo del servizio gratuito Note di udienza non richiede - fatta eccezione per l'indirizzo IP dal quale vengono create o modificate le note - il trattamento di dati personali dell'utente che usa il servizio; questi, ove nell'utilizzo del detto servizio debba trattare dati sensibili di terzi (ad esempio l'avvocato in relazione ai dati dei propri assistiti), dovrà loro darne idonea informativa rimanendo l'unico soggetto responsabile del trattamento di quei dati.

Modalità del trattamento dei dati

  • Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’Art. 4 DLT 196-2003 lett. a) T.U.: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.
  • Le operazioni sono svolte esclusivamente per via informatica per mezzo dei CMS Mediawiki (per il wiki), Joomla (per l'openBlog, il Forum ed il motore di ricerca), Aardvark Topsites PHP (per la Directory).
  • Il trattamento è svolto dagli utenti amministratori e burocrati (così indicati nel gergo Wikipedia) titolari e/o incaricati del trattamento.

Conferimento dei dati

Il conferimento dei dati sensibili forniti dagli utenti in fase di registrazione è necessario ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 1.

Rifiuto di conferimento dei dati

L’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferire dati personali nel caso di cui al punto 3 comporta l’impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto 1.

Comunicazione dei dati

I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 ad altri utenti di Diritto Pratico.

Diffusione dei dati

I dati personali non sono soggetti a diffusione se non per espressa volontà dell'utente registrato.

Diritti dell’interessato

L’Art. 7 DLT 196-2003 conferisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; l’interessato ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e delle modalità del trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; l’interessato ha inoltre diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; il titolare ha il diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati.

Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è la Olympia Sas di Radi Mariella & C. (P.IVA: 01428160533) con sede in Follonica, via dell’Industria 1070, proprietaria del dominio dirittopratico.it.


Cookie policy

Cosa sono i cookies e come li utilizza Diritto Pratico

I siti moderni sono veri e propri programmi che "girano" su un server remoto e "parlano" con l'utente attraverso il browser. Come tutti i programmi, per funzionare, possono avere la necessità di registrare informazioni per averle già disponibili quando un untente torna sul sito. Queste informazioni possono essere salvate sul server stesso, dunque "in remoto", ovvero sulla macchina dell'utente, "in locale". I cookies sono "informazioni" che un sito, piuttosto che salvare e conservare sul server stesso, registra direttamente sul computer dell'utente.

Diritto Pratico usa questi cookies c.d. "tecnici" per salvare, su richiesta dell'utente e sulla sua stessa macchina, alcune informazioni per evitare che queste debbano essere reinserite ad ogni accesso (ad esempio i dati dell'avvocato su apps.dirittopratico.it o quelli di chi emette fattura su fpa.dirittopratico.it) oppure per "riconoscere" l'utente senza che questo debba ogni volta autenticarsi con le proprie credenziali (ad esempio sul wiki, sull'openBlog, sul forum).

Oltre ai cookies tecnici Diritto Pratico può anche veicolare cookies di terze parti, non generati cioè direttamente da Diritto Pratico bensì da soggetti esterni al fine di contestualizzare e personalizzare gli annunci pubblicitari (Google Adsense), di generare report statistici sul traffico del sito (Google Analytics) o di permettere l'interazione con i Social Networks (Google+, Facebook, Twitter, Linkedin).

Se non vuoi che il tuo browser permetta il salvataggio di cookies generati da Diritto Pratico o da siti terzi, abilita la navigazione anonima o disabilita il salvataggio automatico dei cookies.

Cookie di profilazione di terze parti

Di seguito i link alle informative privacy di soggetti terzi. Tieni conto che proseguendo con la navigazione sui siti del portale Diritto Pratico senza aver negato il consenso (ove prevista detta possibilità dai servizi terzi stessi), senza abilitare la navigazione anonima o senza disabilitare l'uso dei cookies sul tuo browser acconsentirai comunque al loro utilizzo.

Google

Facebook

Twitter

LinkedIn

Domande frequenti