Modifiche

Ruolo Telematico

488 byte aggiunti, 10 marzo
modifica eseguita da RedattorePDF
<p>$[:lineavuota]</p>
<p>$[:titolo2 Cos'&egrave;?]</p>
<p>$[:intro&lt;b&gt;Ruolo Telematico&lt;/b&gt; &egrave; uno strumento di supporto alla piattaforma <strong>Note di Udienza </strong> per semplificare la trattazione telematica delle udienze civili. Consente al Magistrato di avere a video, in tempo reale, l'elenco delle cause per le quali gli avvocati hanno completato la verbalizzazione dichiarandosi pronti alla trattazione della causa. Il Magistrato, per ogni singola causa, pu&ograve; cos&igrave; acquisire la verbalizzazione degli avvocati e interloquire con loro in videoconferenza/chat.]</p>
<p>$[:titolo2 Come si usa?]</p>
<p>$[:testo Il Magistrato crea un Ruolo Telematico scegliendo per l'udienza assegnandogli un codice per identificarlo. L'applicazione mostra quindi il Ruolo appena creato , vuoto, indicando il un diverso codice da comunicare agli avvocati da e che questi potranno inserire nelle verbalizzazioniloro "note di udienza". Questi, completata Completata la verbalizzazione relativa ad una causa, gli avvocati dovranno semplicemente indicare il codice loro comunicato dal Magistrato nell'apposito campo su Note di Udienza insieme ai dati identificativi della ad altre informazioni utili&nbsp;per identificare la causa (es. numero di RG, procuratori delle parti) <span style="text-decoration: underline;">spuntando il flag "<strong>chiudi le note</strong>"</span>. In tal modo la causa apparir&agrave; sul Ruolo Telematico visibile al Magistrato il quale potr&agrave; accedere alla verbalizzazione degli avvocati e comunicare trattare con loro la causa in videoconferenza.]</p>
<p>$[:lineavuota]$[:lineavuota]</p>
<p>$[nome:data($DATA);formato:data;]</p>
2 008
contributi