Scrittura privata per il conferimento di incarico professionale::avvocato

Da Diritto Pratico.

((:

$[titolo:Scrittura privata per il conferimento di incarico professionale;sottotitolo:in ambito legale;]

$[:intro App per la redazione automatizzata di una scrittura privata per il conferimento di incarico professionale all'Avvocato.]

$[:testo Vuoi segnalare anomalie, suggerire miglioramenti, modifiche e integrazioni? <a href="http://www.dirittopratico.it/forum/apps-avvocati.html" target="_blank">E' a tua disposizione il <b>forum</b></a>: non è richiesta la registrazione e puoi intervenire anche in forma completamente anonima!<br />]

$[:lineavuota]

 

$[nome:avvocato;descrizione:Nome e cognome dell'Avvocato che riceve l'incarico;persistente;]

$[nome:legaleCF;descrizione:Codice Fiscale;formato:cf;localstor;]

$[:accordion]

$[:titolo3 Dati dello Studio]

$[:startbox]

$[nome:studio;descrizione:Denominazione dello Studio;localstor;opzionale;]

$[nome:legaleIndirizzo;descrizione:Indirizzo dello Studio (città, via e numero civico);localstor;]

$[nome:PIVA;descrizione:Partita IVA;formato:piva;localstor;]

$[nome:tel;descrizione:Recapito telefonico;opzionale;localstor;]

$[nome:email;descrizione:Indirizzo e-mail ordinario;formato:email;opzionale;localstor;]

$[nome:PEC;descrizione:Indirizzo PEC;formato:email;opzionale;localstor;]

$[nome:polizza;descrizione:Estremi della polizza assicurativa per la responsabilità civile professionale (numero e Compagnia, es. "2342/21/12345 Assicura Spa);formato:libero;localstor;opzionale;]

$[nome:luogo;descrizione:Inserisci il luogo di redazione dell'incarico;localstor;]

$[nome:cartaIntestata;descrizione:Seleziona la carta intestata da utilizzare;tipo:select(carta intestata personalizzata@intestazioneAtti//nessuna@null);persistente;]

$[:endbox]$[:endbox]

 

$[:lineavuota]

$[:testo <p>Se vuoi poter dimostrare che l'incarico è stato conferito soltanto in data odierna (dunque non prima di oggi), aggiungi l'Indentificativo Univoco del Giorno <small>(<a href="http://www.dirittopratico.it/19-software-gestionali/860-identificativo-univoco-del-giorno-un-idea-per-attribuire-data-esatta-ad-un-qualsiasi-documento-digitale-o-digitalizzato.html" target="_blank">per saperne di più</a>)</small></p>]

$[nome:iug;descrizione:Aggiungi l'Identificativo Univoco del Giorno (IUG);tipo:checkbox;]

$[nome:informativa;descrizione:Allega l'informativa GDPR;tipo:checkbox;]

$[nome:fGUID;descrizione:numera le pagine e "spillale virtualmente" con un Identificatore Unico Globale (GUID);tipo:checkbox;persistente;]

$[:separatore]

 

$[:titolo3 Dati del Cliente e della parte assistita]

$[nome:rapporto;descrizione:Indica il rapporto tra il Cliente e la parte Beneficiaria della prestazione professionale;tipo:select(cliente e parte beneficiaria della prestazione coincidono@1//legale rappresentante@2//amministratore di condominio@3);]

$[:lineavuota]

$[:testo Indica il nome e cognome del cliente <b>persona fisica</b> che sottoscrive l'incarico in nome e per conto della <b>parte beneficiaria della prestazione professionale</b> che indicherai nel blocco successivo. Puoi inserire più soggetti semplicemente cliccando su "aggiungi un nuovo Cliente"]

<blocco:clienti>$[:startbox #e0f2fa cancellabile]

$[nome:clienteNome;descrizione:Nome;] $[nome:clienteCognome;descrizione:Cognome;] $GENERE($clienteNome|nato|nata) a $[nome:clienteLuogoNascita;descrizione:Luogo di Nascita;tipo:tabella(Elenco Comuni Italiani|apps|1,1);formato:libero;] il $[nome:clienteDataNascita;descrizione:Data di nascita;formato:data;] (CF: $[nome:clienteCF;descrizione:Se hai compilato correttamente i campi precedenti, un semplice click sul campo calcolerà il codice fiscale consentendo la valorizzazione automatica del campo;tipo:cf(nome=clienteNome|cognome=clienteCognome|data=clienteDataNascita|comune=clienteLuogoNascita);]), residente in $[nome:clienteIndirizzo;descrizione:Indirizzo completo (città, via, numero civico);]$NULL $[:endbox]</blocco:clienti>$[nome:clienti;descrizione:aggiungi un nuovo Cliente;aggiungiblocco;]

$[:testo Indica il nome e cognome o la denominazione della <b>parte beneficiaria della prestazione professionale</b> qualora non coincida con il Cliente, altrimenti lascia in bianco...]

<blocco:parti>$[:startbox #d3ffd0cancellabile]

$[nome:parte;descrizione:Nome e cognome o denominazione della parte beneficiaria della prestazione;opzionale;]$NULL $[:endbox]</blocco:parti>$[nome:parti;descrizione:aggiungi una nuova parte beneficiaria;aggiungiblocco;]

 

$[:titolo3 Dati della controparte]

<blocco:controparti>$[:startbox #f8e9e9 cancellabile]

$[nome:controparte;descrizione:Nome e cognome o denominazione della controparte;]$NULL $[:endbox]</blocco:controparti>$[nome:controparti;descrizione:aggiungi una nuova controparte;aggiungiblocco;]

 

$[:titolo3 Oggetto dell'incarico]

$[nome:oggetto;descrizione:Descrivi brevemente l'oggetto dell'incarico professionale;formato:libero;]

 

:))((:§rapporto=1::((:$parte^::$ERRORE(<b>POSSIBILE ERRORE</b>: se Cliente e parte rappresentata in giudizio coincidono non devi valorizzare il campo relativo alla parte rappresentata in giudizio!):)) :))((:§rapporto^1::((:$parte=::$ERRORE(<b>POSSIBILE ERRORE</b>: se Cliente e parte rappresentata in giudizio non coincidono devi valorizzare anche il campo relativo alla parte rappresentata in giudizio!) :)) :))$INTESTAZIONE(§cartaIntestata)$PAROLECHIAVE(preventiv incaric procur nomin)$NOMEFILE(incarico professionale $parte - $controparte)$MARGINI(15,30,15,10)((:§fGUID=1::$NUMERAPAGINE($GUID -((:§iug=1:: $IUG -:)) pagina #pag di #tot|sinistra coccardina9):))

CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE

 

Oggi $GIORNOSETTIMANA($DATA) ((:§iug=0:: $DATA:))((:§iug=1:: $IUG:)), in $luogo, tra:

$PLURALE($clienti|$clienti|$clienti|$NULL|,|e) (d'ora in poi $PLURALE($clienti|"Clienti"|"Cliente"|$NULL)((:§rapporto=1:: nonché $PLURALE($clienti|"Beneficiari"|$GENERE($clienti|"Beneficiario"|"Beneficiaria")|$NULL) della prestazione professionale:)))((:§rapporto=2::, in qualità di $PLURALE($clienti|legali rappresentanti|legale rappresentante|$NULL) $PLURALE($parti|di $parti|della $parti|$NULL|,|e):))((:§rapporto=3::, in qualità di $PLURALE($clienti|amministratori|$GENERE($clienti|amministratore|amministratrice)|$NULL) $PLURALE($parti|di $parti|$GENERE($parti|del|della) $parti|$NULL|,|e):)) ((:§rapporto>1::(d'ora in poi $PLURALE($parti|"Beneficiari"|$GENERE($parti|"Beneficiario"|"Beneficiaria")|$NULL) della prestazione professionale):))

E

l'Avv. $avvocato (CF: $legaleCF) con Studio in $legaleIndirizzo, (d'ora in poi "Professionista"),((:$studio^:: per lo $studio (d'ora in poi "Studio"):))

premesso che

  • con la presente scrittura $PLURALE($clienti|i Clienti|$GENERE($clienti|il Cliente|la Cliente)|$NULL)((:§rapporto>1::, nella spiegata qualità,:)) $PLURALE($clienti|conferiscono|conferisce|$NULL) incarico ((:$studio^::allo Studio, e per esso :))all'Avv. $avvocato((:$studio^::,:)) di ((:§rapporto=1::$PLURALE($clienti|assisterli e difenderli|$GENERE($clienti|assisterlo e difenderlo|assisterla e difenderla)|$NULL):))((:§rapporto>1::assistere e difendere $PLURALE($parti|i Beneficiari|$GENERE($parti|il Beneficiario|la Beneficiaria)|$NULL):)) nella vertenza contro $PLURALE($controparti|$controparti|$GENERE($controparti|il Sig.|la Sig.ra|la) $controparti|$NULL|,|e) (d'ora in poi $PLURALE($controparti|"Controparti"|"Controparte"|$NULL)) avente ad oggetto: "$oggetto".
  • $PLURALE($clienti|i Clienti dichiarano di essere stati informati|$GENERE($clienti|il Cliente dichiara di essere stato informato|la Cliente dichiara di essere stata informata)|$NULL): a) della possibilità di ricorrere al procedimento di mediazione ai sensi dell’art. 4, comma 3, del d.lgs. n. 28/2010, delle agevolazioni fiscali di cui agli artt. 17 e 20 del medesimo decreto e dei casi nei quali l’esperimento del procedimento di mediazione è condizione di procedibilità della domanda giudiziale; b) della possibilità di ricorrere al procedimento di negoziazione assistita ai sensi dell’art. 2, c. 7, del d.l. n. 132/2014; c) della possibilità, qualora ne ricorrano le condizioni, di avvalersi del gratuito patrocinio a spese dello Stato; d) che il presente incarico è regolato dalla normativa contenuta nella Legge Professionale Forense (L. 247/2012) e che il rapporto di clientela sorge tra $PLURALE($clienti|i Clienti sottoscrittori|il Cliente sottoscrittore|$NULL) e ((:$studio^::lo $studio:))((:$studio=::il Professionista:)); l’attività di assistenza, rappresentanza e difesa stragiudiziale e giudiziale si esplica in favore $PLURALE($parti|dei Beneficiari|$GENERE($parti|del Beneficiario|della Beneficiaria)|$NULL); e) che il Professionista non può garantire il conseguimento del risultato voluto e che la prestazione professionale deve essere compensata a prescindere dall'esito della controversia.
  • $PLURALE($clienti|i Clienti dichiarano altresì|$GENERE($clienti|il Cliente dichiara altresì|la Cliente dichiara altresì)|$NULL) di aver ricevuto, discusso e compresa l’((:§informativa=1::allegata:)) informativa di cui agli artt. 13-14 del Regolamento UE n. 679/2016 (GDPR) acconsentendo al trattamento dei dati personali ad opera dell’Avvocato, dei suoi Collaboratori, sostituti e domiciliatari, nei modi e nelle forme indicate nell'informativa medesima.

 

si conviene e stipula quanto segue

 

1. Efficacia della premessa

    La premessa costituisce parte integrante della presente scrittura.

 

2. Conferimento dell’incarico

    L’incarico è conferito $PLURALE($clienti|dai Clienti|$GENERE($clienti|dal Cliente|dalla Cliente)|$NULL) ((:$studio^::allo Studio e per esso al Professionista o ai Professionisti designati per la trattazione della pratica:))((:$studio=::al Professionista:)) e consiste nella assistenza, rappresentanza, consulenza e difesa $PLURALE($parti|dei Beneficiari|$GENERE($parti|del Beneficiario|della Beneficiaria)|$NULL) nella vertenza stragiudiziale e giudiziale contro $PLURALE($controparti|le Controparti|la Controparte|$NULL).

    $PLURALE($clienti|I Clienti si impegnano|$GENERE($clienti|Il Cliente si impegna|La Cliente si impegna)|$NULL) a mettere tempestivamente a disposizione dello Studio ogni atto, documento, informazione e notizia, anche sopravvenuta, utile allo svolgimento dell'incarico.

 

3. Durata dell’incarico

    L’incarico non è conferito a termine ma per il tempo necessario alla definizione della posizione controversa attraverso un qualsiasi atto o contratto privato e stragiudiziale ovvero, in sede giudiziale, attraverso sentenza o atto equivalente non più opponibile o ricorribile e quindi definitivo.

    L’incarico è pertanto unico e valido: a) per la fase stragiudiziale; b) per l’esperimento del procedimento di mediazione o negoziazione assistita, ne sia esso obbligatorio o facoltativo, e per qualsiasi altro procedimento di ADR ; c) per tutta la fase giudiziale, per ogni sua fase e grado e anche per l’esecuzione.

 

4. Revoca dell’incarico

    $PLURALE($clienti|I Clienti|$GENERE($clienti|Il Cliente|La Cliente)|$NULL) e/o $PLURALE($parti|i Beneficiari|$GENERE($parti|il Beneficiario|la Beneficiaria)|$NULL) potranno in qualsiasi momento revocare l’incarico professionale comunicando la loro decisione ((:$studio^::allo Studio:))((:$studio=::al Professionista:)) con raccomandata a/r o Posta Elettronica Certificata.

    Ove la revoca intervenga quando lo svolgimento dell’incarico è nella fase giudiziale, $PLURALE($clienti|i Clienti|$GENERE($clienti|il Cliente|la Cliente)|$NULL) e/o $PLURALE($parti|i Beneficiari|$GENERE($parti|il Beneficiario|la Beneficiaria)|$NULL) della prestazione professionale indicheranno, contestualmente alla comunicazione di revoca o nei sette giorni successivi, il nominativo del professionista nominato in sostituzione con indirizzo, recapito telefonico, indirizzo di posta elettronica e quant’altro necessiti per una immediata, corretta e completa identificazione del medesimo.

    Il Professionista, nei sette giorni successivi al ricevimento della comunicazione di revoca dell’incarico, comunicherà $PLURALE($clienti|ai Clienti|$GENERE($clienti|al Cliente|alla Cliente)|$NULL) e $PLURALE($parti|ai Beneficiari|$GENERE($parti|al Beneficiario|alla Beneficiaria)|$NULL) l’ammontare del compenso ancora dovuto secondo quanto convenuto ai successivi artt. 6,7,8.

    Questi ultimi provvederanno in solido al pagamento nei dieci giorni successivi trascorsi inutilmente i quali saranno considerati in mora e, nei loro confronti, decorreranno interessi di mora al saggio convenzionalmente determinato in misura pari a quello previsto dalla legislazione speciale relativa ai ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali.

    Nei venti giorni successivi alla comunicazione di revoca dell’incarico ogni documentazione di spettanza $PLURALE($clienti|dei Clienti|$GENERE($clienti|del Cliente|della Cliente)|$NULL) sarà resa disponibile per il ritiro presso la Segreteria dello Studio.

    Poiché il Professionista, per legge e dovere deontologico, è tenuto a continuare nella rappresentanza e difesa del Beneficiario fino al subentro del nuovo difensore, il compenso per questa eventuale ulteriore attività - in difetto o ritardo di nomina del sostituito - sarà determinato in misura doppia rispetto quanto indicato al successivo art. 6.

 

5. Rinuncia all’incarico

    Il Professionista potrà in qualsiasi momento rinunciare all’incarico professionale comunicando la sua decisione $PLURALE($clienti|ai Clienti|$GENERE($clienti|al Cliente|alla Cliente)|$NULL) ed $PLURALE($parti|ai Beneficiari|$GENERE($parti|al Beneficiario|alla Beneficiaria)|$NULL) con raccomandata a/r ovvero con Posta Elettronica Certificata.

    Ove la rinuncia all’incarico intervenga in una qualsiasi fase giudiziale, il Professionista dovrà osservare un termine minimo di preavviso di giorni 90.

    Poiché il Professionista, per legge e dovere deontologico, è tenuto a continuare nella rappresentanza e difesa del Beneficiario fino al subentro del nuovo difensore, il compenso per questa eventuale ulteriore attività - in difetto o ritardo di nomina del sostituito - sarà determinato in misura doppia rispetto quanto indicato al successivo art. 6.

 

6. Compensi

    Salva specifica o diversa pattuizione, i compensi per la prestazione professionale si intendono determinati secondo i parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense individuati dal regolamento ministeriale adottato ai sensi degli artt. 1 comma 3 e 13 comma 6 della L. 247/2012 appicabile al momento della fatturazione, oltre le spese generali forfettariamente determinate nella misura del 15% e le spese non imponibili e imponibili di cui ai successivi artt. 7 e 8.

    $PLURALE($clienti|I Clienti corrisponderanno|$GENERE($clienti|Il Cliente corrisponderà|La Cliente corrisponderà)|$NULL) il compenso in solido $PLURALE($parti|ai Beneficiari|$GENERE($parti|al Beneficiario|alla Beneficiaria)|$NULL) mediante il pagamento degli acconti richiesti ((:$studio^::dallo $studio:))((:$studio=::dal Professionista:)) in relazione all'attività svolta.

 

7. Spese non imponibili

    Ogni spesa non imponibile (a mero titolo esemplificativo: contributo unificato di cui al DPR 115/2002; spese di notifica; spese di copie e di autentica; spese di CTU o CTP; bolli; imposta di registro ecc.) sarà a carico $PLURALE($clienti|dei Clienti e dagli stessi|del Cliente e dallo stesso|$NULL) assolta direttamente o anticipata allo Studio a semplice richiesta al momento in cui verrà ad esistenza.

 

8. Spese forfettarie

    Oltre alle spese forfettarie previste dall'art. 13 comma 10 Legge n. 247/2012, sono a carico $PLURALE($clienti|dei Clienti|$GENERE($clienti|del Cliente|della Cliente)|$NULL), salva specifica e diversa pattuizione, le seguenti spese imponibili: a) spese forfettarie di attivazione pratica € 78,81 da corrispondersi una tantum al conferimento dell'incarico; b) spese forfettarie gestione pratica € 6,00/mese; c) rimborso trasferte € 0,16/Km. Importi al netto di cpa e IVA di legge.

 

9. Ammontare del compenso

    Il compenso determinato secondo i criteri di cui ai precedenti artt. 6, 7, 8 ovvero specificamente pattuito e definito nell’eventuale preventivo redatto ai sensi dell'art. 13, comma 5, Legge n. 247/2012 è ritenuto da ambo le parti congruo, proporzionato e soddisfacente per l’incarico professionale conferito. $PLURALE($clienti|I Clienti dichiarano di essere consapevoli ed informati|$GENERE($clienti|Il Cliente dichiara di essere consapevole ed informato|La Cliente dichiara di essere consapevole ed informata)|$NULL) del grado di complessità dell’incarico, e di aver ricevuto tutte le informazioni utili circa gli oneri futuri ipotizzabili.

 

10. Ritardo nei pagamenti

    $PLURALE($clienti|I Clienti si impegnano|$GENERE($clienti|Il Cliente si impegna|La Cliente si impegna)|$NULL) a pagare allo Studio tutti i preavvisi di parcella entro quindici giorni dalla ricezione degli stessi.

    Il mancato pagamento nel termine indicato comporterà l’applicazione automatica di interessi moratori al saggio convenzionalmente determinato in misura pari a quello previsto dalla legislazione speciale relativa ai ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali.

    Il ritardo nel pagamento protratto oltre novanta giorni legittimerà lo Studio e il Professionista all’immediata rinuncia al mandato con applicazione di quanto previsto all'art. 5 ultimo comma della presente scrittura.

 

11. Liquidazione giudiziaria delle spese processuali

    $PLURALE($clienti|I Clienti sono obbligati|$GENERE($clienti|Il Cliente è obbligato|La Cliente è obbligata)|$NULL) a corrispondere allo Studio l’importo pattuito a prescindere dalla liquidazione giudiziale delle spese e dall’onere di rifusione posto a carico $PLURALE($controparti|delle Controparti|della Controparte|$NULL).

    Nel caso in cui l’importo liquidato dal Giudice in favore $PLURALE($parti|dei Beneficiari|$GENERE($parti|del Beneficiario|della Beneficiaria)|$NULL) della prestazione professionale sia superiore a quanto concordemente pattuito con lo Studio, la differenza sarà riconosciuta a favore dello Studio. Il Professionista e per lui lo Studio è autorizzato a ricevere direttamente $PLURALE($controparti|dalle Controparti|dalla Controparte|$NULL) le spese legali poste a carico $PLURALE($controparti|di queste ultime|di quest'ultima|$NULL) nonché, a trattenere in compensazione eventuale somme recuperate $PLURALE($controparti|dalle Controparti|dalla Controparte|$NULL) sino a soddisfazione del proprio credito.

 

12. Sostituzioni e responsabilità

    Il Professionista, sotto la propria responsabilità, potrà delegare per lo svolgimento della prestazione propri collaboratori o sostituti.

 

13. Transazione - Estinzione della causa - Rinuncia agli atti - Abbandono della lite

    Salvo diversa pattuizione, in caso di raggiungimento di accordo transattivo in corso di causa $PLURALE($clienti|i Clienti verseranno|$GENERE($clienti|il Cliente verserà|la Cliente verserà)|$NULL) il compenso per l’intera fase processuale in cui avviene la conciliazione nonché un ulteriore compenso pari al 20% del residuo della somma preventivata per l’intero grado del giudizio.

    In caso di estinzione della causa, di rinuncia agli atti del giudizio o di abbandono della lite per causa diversa da transazione, $PLURALE($clienti|i Clienti verseranno|$GENERE($clienti|il Cliente verserà|la Cliente verserà)|$NULL) il compenso per l’intera fase processuale in cui il fatto interviene.((:$polizza^::

 

14. Polizza assicurativa

    Si da atto che lo Studio Legale è assicurato per la responsabilità professionale con polizza n. $polizza.:))

 

((:§iug=1::$luogo, $IUG:))((:§iug=0::$luogo, $DATA:))

Il Cliente Il Beneficiario Avv. $avvocato

 


Per approvazione espressa della clausola 9 nella quale si dichiara di essere consapevole ed informato del grado di complessità dell’incarico e di aver ricevuto tutte le informazioni utili circa gli oneri ipotizzabili.

Il Cliente Il Beneficiario

 


Per approvazione espressa delle clausole 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13 e per ricevuta di copia del presente documento.

Il Cliente Il Beneficiario

((:§informativa=1::$PAGINANUOVAInformativa ai sensi degli artt. 13-14 Regolamento UE n. 679/2016

    Gentile Cliente, i dati personali da Lei forniti - oltre ogni altro documento e informazione particolare che La riguardi di cui lo Studio Legale entrerà in possesso con l'affidamento della Sua pratica - saranno trattati con l'unico fine di consentire all'Avvocato incaricato ed ai suoi Collaboratori di adempiere al mandato da Lei conferito. Tenga presente che il trattamento dei Suoi dati è indispensabile all'assolvimento dell'incarico professionale cosicché il mancato, parziale o inesatto conferimento potrà avere, come conseguenza, l'impossibilità di assumere l'incarico stesso o di proseguire nel mandato.

    I dati raccolti potranno essere registrati sul software gestionale utilizzato dallo Studio e saranno accessibili, in forma protetta, soltanto all'Avvocato incaricato ed ai suoi Collaboratori. Ogni documento cartaceo sarà conservato in un fascicolo pseudonimizzato dell'archivio di Studio; ogni documento informatico sarà conservato in un fascicolo digitale associato alla Sua pratica. In ogni caso saranno adottate tutte le misure di sicurezza consigliate dallo "stato dell'arte" per tutelare e garantire la riservatezza dei dati al fine di impedire la perdita, il furto, l'uso improprio, l'accesso non autorizzato l'alterazione e la distruzione di documenti e informazioni.

    I Suoi dati personali non sono soggetti a diffusione né a profilazione. Potranno essere comunicati, sempre e soltanto nell'ambito dell'espletamento dell'incarico professionale, a praticanti, domiciliatari e collaboratori esterni, soggetti operanti nel settore giudiziario, alle controparti e relativi difensori, a collegi di arbitri e, in genere, a tutti quei soggetti pubblici e privati cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento dell'incarico professionale. I Suoi dati potranno essere divulgati qualora la divulgazione medesima sia necessaria per ottemperare ad obblighi di legge, per proteggere la sicurezza, l'integrità dei Servizi e i diritti dello Studio Legale. Il trattamento dei dati potrà avvenire anche per le finalità previste dalla normativa vigente in materia di antiriciclaggio.

    I Suoi dati saranno trattati per il tempo strettamente necessario all'espletamento dell'incarico. Esaurito l'incarico professionale e regolarizzato il pagamento dei compensi, lo Studio restituirà ogni documento da Lei fornito e distruggerà ogni informazione la cui conservazione non sia imposta dalla legge per periodi di tempo determinati successivi alla cessazione del rapporto.

    Il Suoi dati potranno essere conservati, anche a fini di backup, su piattaforme di "cloud storage" i cui server potrebbero essere distribuiti su scala mondiale; al pari i Suoi dati personali potranno essere trattati mediante strumenti "online" e piattaforme "cloud" dedicate alla professione forense. In ogni caso lo Studio si avvarrà soltanto di servizi offerti da provider di comprovata affidabilità che a loro volta siano conformi alle regole ed ai principi sanciti dal Regolamento UE n. 679/2016 (GDPR) nel trattamento delle informazioni personali.

    E' Suo diritto chiedere conferma allo Studio dell'esistenza o meno di propri dati personali e che questi Le siano messi a disposizione in forma intelligibile e/o strutturata anche ai fini di agevolare l'affidamento della Sua pratica a diverso professionista in caso di revoca dell'incarico allo Studio; è Suo diritto ottenere l'aggiornamento, la rettificazione e l'integrazione dei dati nonché la loro cancellazione, trasformazione in forma anonima o blocco qualora il trattamento non sia indispensabile all'espletamento dell'incarico o imposto dalla Legge.

    In qualunque caso ritenga essere stato leso un Suo diritto è Sua facoltà rivolgersi al Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it).

    Per qualsiasi ulteriore informazione e necessità potrà contattare il titolare del trattamento:

 

Titolare: $studio
Indirizzo: $legaleIndirizzo
P.IVA: $PIVA
telefono: $tel
e-mail: $email
PEC: $PEC

 

Ricevuta, discussa e compresa l'informativa di cui sopra, autorizzo il trattamento dei miei dati personali comuni, particolari e giudiziari modi e nelle forme indicate. Confermo la veridicità dei dati come dichiarati e mi impegno a comunicare tempestivamente ogni eventuale loro variazione sotto la mia responsabilità.
$luogo,((:§iug=0:: $DATA:))((:§iug=1:: $IUG:))

per rilasciato consenso
___________________:))

Modello utilizzabile con Redattore PDF, l'app per creare le apps di Diritto Pratico