Procura alle liti

Da Diritto Pratico.
(Reindirizzamento da Procura alla lite)

Quando la parte sta in giudizio col ministero di un difensore questi deve essere munito di apposita procura alle liti che è la dichiarazione rilasciata, nella forma prevista dall'art. 83 c.p.c., dalla parte in causa, con cui la stessa investe l'avvocato della propria rappresentanza in giudizio. Essa può essere generale, se non vi è posta alcuna limitazione; speciale se si riferisce ad un processo determinato; dev'essere conferita per atto pubblico o scrittura privata autenticata.

La procura speciale può essere rilasciata anche in calce o a margine della citazione, del ricorso, del controricorso, della comparsa di risposta, del precetto e della domanda d'intervento nell'esecuzione.

L'autografia della sottoscrizione della parte deve essere certificata dallo stesso difensore. L'art. 83 c.p.c. comma 3, nella parte in cui richiede, per la procura alle liti conferita in calce o a margine di determinati atti, la certificazione da parte del difensore dell'autografia della sottoscrizione del cliente, deve ritenersi osservato sia quando la firma del difensore si trovi subito dopo detta sottoscrizione, con o senza apposite diciture (come per autentica o vera), sia quando la firma del difensore sia apposta in chiusura del testo del documento nel quale il mandato si inserisce.

L'autenticità della sottoscrizione del cliente e, di conseguenza, la certificazione fatta dal difensore sono impugnabili solo con querela di falso.

Si considera apposta in calce anche la procura rilasciata su foglio separato che sia però materialmente congiunto all'atto cui si riferisce.

La procura si presume conferita per un determinato grado del processo quando nell'atto non è espressa volontà diversa.

Esempio procura speciale generica

PROCURA ALLE LITI

Delego a rappresentarmi e difendermi in ogni fase e grado del presente giudizio e fasi conseguenti e successive, ivi compreso eventuale giudizio di appello e di esecuzione, l'Avvocato ___ a lui conferendo ogni e più ampia facoltà di legge, compresa quella di transigere, rilasciare quietanze, rinunciare agli atti e farsi rappresentare e sostituire in giudizio. Dichiaro di eleggere domicilio presso il suo studio in ___, via ___. Autorizzo a norma degli art. 23 e 26 del D.Lgs. n. 196/2003 l'Avv. ___ al trattamento dei miei dati personali comuni, sensibili e giudiziari dichiarando al contempo di aver ricevuto l’informativa completa con tutti gli elementi oggi richiesti dall’art. 13 D.Lgs. n. 196/2003 e successive modifiche. Dichiaro altresì di essere stato informato, ai sensi dell’art. 4 comma III del D.Lgs. n. 28/2010 e successive modifiche, della possibilità di ricorrere al procedimento di mediazione ivi previsto e dei benefici fiscali di cui agli artt. 17 e 20 del medesimo decreto. La predetta informativa viene allegata al presente atto e ne costituisce parte integrante.

Visto per autentica, Avv. ___

Esempio di procura per il processo telematico

PROCURA ALLE LITI
Rilasciata ai sensi dell'art. 83, comma III c.p.c.

Io sottoscritto ___ (CF: ___) delego a rappresentarmi e difendermi in ogni fase e grado del presente giudizio contro ___ (CF: ___) e fasi conseguenti e successive, ivi compreso eventuale giudizio di appello e di esecuzione, l'Avvocato ___ a lui conferendo ogni e più ampia facoltà di legge, compresa quella di transigere, rilasciare quietanze, rinunciare agli atti e farsi rappresentare e sostituire in giudizio. Dichiaro di eleggere domicilio presso il suo studio in ___, via ___. Autorizzo a norma degli art. 23 e 26 del D.Lgs. n. 196/2003 l’Avv. ___ al trattamento dei miei dati personali comuni, sensibili e giudiziari dichiarando al contempo di aver ricevuto l’informativa completa con tutti gli elementi oggi richiesti dall’art. 13 D.Lgs. n. 196/2003 e successive modifiche. Dichiaro altresì di essere stato informato, ai sensi dell’art. 4 comma III del D.Lgs. n. 28/2010, della possibilità di ricorrere al procedimento di mediazione ivi previsto e dei benefici fiscali di cui agli artt. 17 e 20 del medesimo decreto.

___, lì ___

Visto per autentica Avv.___

Esempio di procura speciale per il ricorso per cassazione

PROCURA ALLE LITI

Io sottoscritto ___ nomino quale mio difensore e procuratore speciale l'Avvocato ___ del Foro di ___, conferendo a lui ogni più ampio potere e facoltà di legge con espresso mandato a proporre ricorso per la Cassazione della sentenza n. ___ pronunciata dalla Corte d’Appello di ___ in data ___, pubblicata il successivo ___. Dichiaro di eleggere domicilio presso lo Studio dell’Avvocato ___ in Roma, via ___. Autorizzo a norma degli art. 23 e 26 del D.Lgs. n. 196/2003 l'Avv. ___ al trattamento dei nostri dati personali comuni, sensibili e giudiziari dichiarando al contempo di aver ricevuto l’informativa completa con tutti gli elementi oggi richiesti dall’art. 13 D.Lgs. n. 196/2003 e successive modifiche. Dichiaro altresì di essere stato informato, ai sensi dell’art. 4 comma III del D.Lgs. n. 28/2010 e succ. modifiche, della possibilità di ricorrere al procedimento di mediazione ivi previsto e dei benefici fiscali di cui agli artt. 17 e 20 del medesimo decreto. ____, lì ___

Visto per autentica Avv.___

((:

$[titolo:Procura alle liti;sottotitolo:ai sensi dell'art. 83 c.p.c.;]

$[:intro Redazione automatizzata di una <strong>procura alle liti</strong> ex <a href="http://wiki.dirittopratico.it/Art._83_c.p.c." target="_blank">art. 83 c.p.c.</a> con adattamento automatico del testo in base al numero ed alla natura della parti.]

$[:testo Come tutti i modelli di RedattorePDF è facilmente modificabile per essere adattato alle proprie esigenze specifiche, migliorato e salvato in locale <small>(<a href="https://www.facebook.com/dirittopratico/videos/1908805305831626/" target="_blank">guarda il video</a>)</small>.]

 

$[:titolo3 Dati generali]

$[nome:avvocato;descrizione:Inserisci il nome ed il cognome dell'avvocato domiciliatario cui viene conferita la procura;persistente;]

$[nome:legaleIndirizzo;descrizione:Inserisci l'indirizzo dello studio (città, via e numero civico) ove viene eletto domicilio;persistente;]

$[nome:codifensore;descrizione:Inserisci il nome ed il cognome dell'eventuale codifensore;opzionale;]

$[nome:luogo;descrizione:Luogo di redazione della procura;persistente;]

$[nome:cartaIntestata;descrizione:Seleziona la carta intestata da utilizzare;tipo:select(carta intestata personalizzata@intestazioneAtti//nessuna@null);persistente;]

$[:testo <p>Se vuoi poter dimostrare che la procura è stata conferita soltanto in data odierna (dunque non prima di oggi), aggiungi l'Indentificativo Univoco del Giorno <small>(<a href="http://www.dirittopratico.it/19-software-gestionali/860-identificativo-univoco-del-giorno-un-idea-per-attribuire-data-esatta-ad-un-qualsiasi-documento-digitale-o-digitalizzato.html" target="_blank">per saperne di più</a>)</small></p>]

$[nome:iug;descrizione:Aggiungi l'Identificativo Univoco del Giorno (IUG);tipo:checkbox;]

$[:separatore]

$[:titolo3 Dati del Cliente e della parte assistita]

$[nome:rapporto;descrizione:Indica il rapporto tra il Cliente e la parte rappresentata in giudizio;tipo:select(cliente e parte rappresentata in giudizio coincidono@1//legale rappresentante@2//amministratore di condominio@3//liquidatore@4);]

$[:lineavuota]

$[:testo Indica il nome e cognome del cliente <b>persona fisica</b> che sottoscrive la procura in nome e per conto della <b>parte rappresentata</b> che indicherai nel campo successivo. Puoi inserire più soggetti semplicemente cliccando su "aggiungi un nuovo Cliente"]

<blocco:clienti>$[:startbox #F2F2F2 cancellabile]

$[nome:cliente;descrizione:Nome e cognome del Cliente;]$NULL $[:separatore]$[:endbox]</blocco:clienti>$[nome:clienti;descrizione:aggiungi un nuovo Cliente;aggiungiblocco;]

$[:testo Indica il nome e cognome o la denominazione della <b>parte rappresentata in giudizio</b> qualora non coincida con il Cliente, altrimenti lascia in bianco...]

<blocco:parti>$[:startbox #F2F2F2 cancellabile]

$[nome:parte;descrizione:Nome e cognome o denominazione della parte rappresentata;opzionale;]$NULL $[:separatore]$[:endbox]</blocco:parti>$[nome:parti;descrizione:aggiungi una nuova parte assistita;aggiungiblocco;]

$[:titolo3 Dati della controparte]

<blocco:controparti>$[:startbox #F2F2F2 cancellabile]

$[nome:controparte;descrizione:Nome e cognome o denominazione della controparte;]$NULL $[:separatore]$[:endbox]</blocco:controparti>$[nome:controparti;descrizione:aggiungi una nuova controparte;aggiungiblocco;]

$[:titolo3 Dati del giudizio]

$[nome:tipo;descrizione:Indica la natura della causa o del procedimento per il quale viene conferita la procura;tipo:select(procura generica@1//attore/ricorrente causa ordinaria o 702bis cpc@2//convenuto/resistente causa ordinaria o 702bis cpc@3//ricorso per decreto ingiuntivo@4//opposizione a decreto ingiuntivo@5//parte appellante@6//parte appellata@7);]

:))((:§rapporto=1::((:$parte^::$ERRORE(<b>POSSIBILE ERRORE</b>: se Cliente e parte rappresentata in giudizio coincidono non devi valorizzare il campo relativo alla parte rappresentata in giudizio!):)) :))((:§rapporto^1::((:$parte=::$ERRORE(<b>POSSIBILE ERRORE</b>: se Cliente e parte rappresentata in giudizio non coincidono devi valorizzare anche il campo relativo alla parte rappresentata in giudizio!) :)) :))$INTESTAZIONE(§cartaIntestata)$NOMEFILE(procura alle liti)$PAROLECHIAVE(procura nomina mandat incarico privacy)$KEYWORDS(procura alle liti,mandato avvocato,procura ad litem)

PROCURA ALLE LITI

Rilasciata ai sensi dell'art. 83, comma III c.p.c.

((:§iug=1::Oggi $GIORNOSETTIMANA($DATA) $IUG, in $luogo, $PLURALE($clienti|noi sottoscritti $clienti|$GENERE($clienti|io sottoscritto|io sottoscritta) $clienti|$NULL|,|e):))((:§iug=0::$PLURALE($clienti|Noi sottoscritti $clienti|$GENERE($clienti|Io sottoscritto|Io sottoscritta) $clienti|$NULL|,|e):))((:§rapporto=1::$PLURALE($clienti| deleghiamo a rappresentarci e difenderci| delego a rappresentarmi e difendermi|$NULL):))((:§rapporto=2::, in qualità di $PLURALE($clienti|legali rappresentanti|legale rappresentante|$NULL) $PLURALE($parti|di $parti|della $parti|$NULL|,|e), $PLURALE($clienti|deleghiamo|delego|$NULL) a rappresentare e difendere la detta società:))((:§rapporto=3::, in qualità di $PLURALE($clienti|amministratori|$GENERE($clienti|amministratore|amministratrice)|$NULL) $PLURALE($parti|di $parti|$GENERE($parti|del|della) $parti|$NULL|,|e), $PLURALE($clienti|deleghiamo|delego|$NULL) a rappresentare e difendere il detto condominio:))((:§rapporto=4::, in qualità di $PLURALE($clienti|liquidatori|$GENERE($clienti|liquidatore|liquidatrice)|$NULL) $PLURALE($parti|di $parti|della $parti|$NULL|,|e), $PLURALE($clienti|deleghiamo|delego|$NULL) a rappresentare e difendere la detta società:)) ((:§tipo=1::nella procedura contro:))((:§tipo=2::nella causa da instaurarsi contro:))((:§tipo=3::nella causa promossa da:))((:§tipo=4::nel procedimento monitorio da instaurarsi contro:))((:§tipo=5::nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo contro:))((:§tipo=6::nel giudizio di appello contro:))((:§tipo=7::nel giudizio di appello promosso da:)) $PLURALE($controparti|$controparti|$controparti|$NULL|,|e|,) nonché nelle fasi conseguenti e successive ivi compresi ((:§tipo<6::l'appello, l'opposizione, il reclamo, il precetto e l'esecuzione:))((:§tipo>5::il precetto e l'esecuzione:)), l'Avv. $avvocato((:$codifensore=:: costituendolo procuratore speciale e lui conferendo:))((:$codifensore^:: unitamente e disgiuntamente all'Avv. $codifensore, costituendoli procuratori speciali e loro conferendo:)) ogni e più ampia facoltà di legge compresa quella di conciliare, transigere, riscuotere e quietanzare, chiamare terzi in causa, proporre domande riconvenzionali, fare ed accettare rinunce agli atti del giudizio ed all’azione, rispondere al libero interrogatorio ex art. 183 c.p.c., deferire o riferire giuramento decisorio ex art. 233 c.p.c., nominare sostituti, aderire o meno all'invito del Giudice in caso di ordinanza che solleciti il ricorso al procedimento di mediazione (art. 5 D.Lgs 28/2010). $PLURALE($clienti|Dichiariamo|Dichiaro|$NULL) di eleggere domicilio presso lo Studio dell'Avv. $avvocato in $legaleIndirizzo.

Ricevuta informazione sull'utilizzazione dei $PLURALE($clienti|nostri|miei|$NULL) dati personali ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003, artt. 13-14 Regolamento UE n. 679/2016, $PLURALE($clienti|consentiamo|consento|$NULL) la loro utilizzazione e il loro trattamento nella misura necessaria all’espletamento del presente mandato nonchè per le finalità previste dalla normativa in materia di antiriciclaggio (D.Lgs n. 56/2004) dichiarando di aver preso visione dell’informativa affissa nello Studio legale ((:$codifensore=::del nominato difensore:))((:$codifensore^::dei nominati difensori:)) sin dal momento del $PLURALE($clienti|nostro|mio|$NULL) primo accesso e di aver ricevuto copia della stessa.

$PLURALE($clienti|Dichiariamo|Dichiaro|$NULL) di aver ricevuto informazione, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 4 del D.Lgs. n. 28/2010, della possibilità di $PLURALE($clienti|avvalerci|avvalermi|$NULL) del procedimento di mediazione finalizzato alla conciliazione delle controversie civili e commerciali disciplinato dal predetto decreto legislativo, delle agevolazioni fiscali ivi previste dagli artt. 17 e 20 e, ai sensi dell’art. 2 della legge n. 162/2014, della possibilità di ricorrere alla convenzione di negoziazione assistita.

$PLURALE($clienti|Dichiariamo infine di essere stati edotti|Dichiaro infine di essere $GENERE($clienti|stato edotto|stata edotta)|$NULL) circa il grado di complessità dell'incarico e degli oneri ipotizzabili dal momento del suo conferimento sino alla conclusione.

((:§iug=1::$luogo, $IUG:))((:§iug=0::$luogo, $DATA:))

$SOSTITUISCI($clienti|$NULL|<br />____________________<br />)

$PLURALE($clienti|Sono autentiche le firme|È autentica la firma|$NULL)
Avv. $avvocato

____________________

 

Modello utilizzabile con Redattore PDF, l'app per creare le apps di Diritto Pratico