Categoria:C.p.p. (Codice di Procedura Penale)

Da Diritto Pratico.

Codice di Procedura Penale

PARTE PRIMA

LIBRO I

SOGGETTI

Titolo I

GIUDICE

Capo I

GIURISDIZIONE

Art. 1 c.p.p. Giurisdizione penale

Art. 2 c.p.p. Cognizione del giudice

Art. 3 c.p.p. Questioni pregiudiziali

Capo II

COMPETENZA

Sezione I

Disposizione generale

Art. 4 c.p.p. Regole per la determinazione della competenza

Sezione II

Competenza per materia

Art. 5 c.p.p. Competenza della corte di assise

Art. 6 c.p.p. Competenza del tribunale

Art. 7 c.p.p. Articolo abrogato dal d. lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, come modificato dalla l. 16 giugno 1998, n. 188

Sezione III

Competenza per territorio

Art. 8 c.p.p. Regole generali

Art. 9 c.p.p. Regole suppletive

Art. 10 c.p.p. Competenza per reati commessi all'estero

Art. 11 c.p.p. Competenza per i procedimenti riguardanti i magistrati

Art. 11-bis c.p.p. Competenza per i procedimenti riguardanti i magistrati della direzione nazionale antimafia

Sezione IV

Competenza per connessione

Art. 12 c.p.p. Casi di connessione

Art. 13 c.p.p. Connessione di procedimenti di competenza di giudici ordinari e speciali

Art. 14 c.p.p. Limiti alla connessione nel caso di reati commessi da minorenni

Art. 15 c.p.p. Competenza per materia determinata dalla connessione

Art. 16 c.p.p. Competenza per territorio determinata dalla connessione

Capo III

RIUNIONE E SEPARAZIONE DI PROCESSI

Art. 17 c.p.p. Riunione di processi

Art. 18 c.p.p. Separazione di processi

Art. 19 c.p.p. Provvedimenti sulla riunione e separazione

Capo IV

PROVVEDIMENTI SULLA GIURISDIZIONE E SULLA COMPETENZA

Art. 20 c.p.p. Difetto di giurisdizione

Art. 21 c.p.p. Incompetenza

Art. 22 c.p.p. Incompetenza dichiarata dal giudice per le indagini preliminari

Art. 23 c.p.p. Incompetenza dichiarata nel dibattimento di primo grado

Art. 24 c.p.p. Decisioni del giudice di appello sulla competenza

Art. 25 c.p.p. Effetti delle decisioni della corte di cassazione sulla giurisdizione e sulla competenza

Art. 26 c.p.p. Prove acquisite dal giudice incompetente

Art. 27 c.p.p. Misure cautelari disposte dal giudice incompetente

Capo V

CONFLITTI DI GIURISDIZIONE E DI COMPETENZA

Art. 28 c.p.p. Casi di conflitto

Art. 29 c.p.p. Cessazione del conflitto

Art. 30 c.p.p. Proposizione del conflitto

Art. 31 c.p.p. Comunicazione al giudice in conflitto

Art. 32 c.p.p. Risoluzione del conflitto

Capo VI

CAPACITA' E COMPOSIZIONE DEL GIUDICE

Art. 33 c.p.p. Capacita' del giudice

Art. 33-bis c.p.p. Attribuzioni del tribunale in composizione collegiale

Art. 33-ter c.p.p. Attribuzioni del tribunale in composizione monocratica

Art. 33-quater c.p.p. Effetti della connessione sulla composizione del giudice

Art. 33-quinquies c.p.p. Inosservanza delle disposizioni sulla composizione collegiale o monocratica del tribunale

Art. 33-sexies c.p.p. Inosservanza dichiarata nell'udienza preliminare

Art. 33-septies c.p.p. Inosservanza dichiarata nel dibattimento di primo grado

Art. 33-octies c.p.p. Inosservanza dichiarata dal giudice di appello o dalla corte di cassazione

Art. 33-nonies c.p.p. Validita' delle prove acquisite

Capo VII

INCOMPATIBILITA', ASTENSIONE E RICUSAZIONE DEL GIUDICE

Art. 34 c.p.p. Incompatibilita' determinata da atti compiuti nel procedimento

Art. 35 c.p.p. Incompatibilita' per ragioni di parentela, affinita' o coniugio

Art. 36 c.p.p. Astensione

Art. 37 c.p.p. Ricusazione

Art. 38 c.p.p. Termini e forme per la dichiarazione di ricusazione

Art. 39 c.p.p. Concorso di astensione e di ricusazione

Art. 40 c.p.p. Competenza a decidere sulla ricusazione

Art. 41 c.p.p. Decisione sulla dichiarazione di ricusazione

Art. 42 c.p.p. Provvedimenti in caso di accoglimento della dichiarazione di astensione o ricusazione

Art. 43 c.p.p. Sostituzione del giudice astenuto o ricusato

Art. 44 c.p.p. Sanzioni in caso di inammissibilita' o di rigetto della dichiarazione di ricusazione

Capo VIII

RIMESSIONE DEL PROCESSO

Art. 45 c.p.p. Casi di rimessione

Art. 46 c.p.p. Richiesta di rimessione

Art. 47 c.p.p. Effetti della richiesta

Art. 48 c.p.p. Decisione

Art. 49 c.p.p. Nuova richiesta di rimessione

Titolo II

PUBBLICO MINISTERO

Art. 50 c.p.p. Azione penale

Art. 51 c.p.p. Uffici del pubblico ministero - attribuzioni del procuratore della repubblica distrettuale

Art. 52 c.p.p. Astensione

Art. 53 c.p.p. Autonomia del pubblico ministero nell'udienza

Art. 54 c.p.p. Contrasti negativi tra pubblici ministeri

Art. 54-bis c.p.p. Contrasti positivi tra uffici del pubblico ministero

Art. 54-ter c.p.p. Contrasti tra pubblici ministeri in materia di criminalita' organizzata

Art. 54-quater c.p.p. Richiesta di trasmissione degli atti a un diverso pubblico ministero

Titolo III

POLIZIA GIUDIZIARIA

Art. 55 c.p.p. Funzioni della polizia giudiziaria

Art. 56 c.p.p. Servizi e sezioni di polizia giudiziaria

Art. 57 c.p.p. Ufficiali e agenti di polizia giudiziaria

Art. 58 c.p.p. Disponibilita' della polizia giudiziaria

Art. 59 c.p.p. Subordinazione della polizia giudiziaria

Titolo IV

IMPUTATO

Art. 60 c.p.p. Assunzione della qualita' di imputato

Art. 61 c.p.p. Estensione dei diritti e delle garanzie dell'imputato

Art. 62 c.p.p. Divieto di testimonianza sulle dichiarazioni dell'imputato

Art. 63 c.p.p. Dichiarazioni indizianti

Art. 64 c.p.p. Regole generali per l'interrogatorio

Art. 65 c.p.p. Interrogatorio nel merito

Art. 66 c.p.p. Verifica dell'identita' personale dell'imputato

Art. 66-bis c.p.p. Verifica dei procedimenti a carico dell'imputato

Art. 67 c.p.p. Incertezza sull'eta' dell'imputato

Art. 68 c.p.p. Errore sull'identita' fisica dell'imputato

Art. 69 c.p.p. Morte dell'imputato

Art. 70 c.p.p. Accertamenti sulla capacita' dell'imputato

Art. 71 c.p.p. Sospensione del procedimento per incapacita' dell'imputato

Art. 72 c.p.p. Revoca dell'ordinanza di sospensione

Art. 73 c.p.p. Provvedimenti cautelari

Titolo V

PARTE CIVILE, RESPONSABILE CIVILE E CIVILMENTE OBBLIGATO PER LA PENA PECUNIARIA

Art. 74 c.p.p. Legittimazione all'azione civile

Art. 75 c.p.p. Rapporti tra azione civile e azione penale

Art. 76 c.p.p. Costituzione di parte civile

Art. 77 c.p.p. Capacita' processuale della parte civile

Art. 78 c.p.p. Formalita' della costituzione di parte civile

Art. 79 c.p.p. Termine per la costituzione di parte civile

Art. 80 c.p.p. Richiesta di esclusione della parte civile

Art. 81 c.p.p. Esclusione di ufficio della parte civile

Art. 82 c.p.p. Revoca della costituzione di parte civile

Art. 83 c.p.p. Citazione del responsabile civile

Art. 84 c.p.p. Costituzione del responsabile civile

Art. 85 c.p.p. Intervento volontario del responsabile civile

Art. 86 c.p.p. Richiesta di esclusione del responsabile civile

Art. 87 c.p.p. Esclusione di ufficio del responsabile civile

Art. 88 c.p.p. Effetti dell'ammissione o dell'esclusione della parte civile o del responsabile civile

Art. 89 c.p.p. Citazione del civilmente obbligato per la pena pecuniaria

Titolo VI

PERSONA OFFESA DAL REATO

Art. 90 c.p.p. Diritti e facolta' della persona offesa dal reato

Art. 91 c.p.p. Diritti e facolta' degli enti e delle associazioni rappresentativi di interessi lesi dal reato

Art. 92 c.p.p. Consenso della persona offesa

Art. 93 c.p.p. Intervento degli enti o delle associazioni

Art. 94 c.p.p. Termine per l'intervento

Art. 95 c.p.p. Provvedimenti del giudice

Titolo VII

DIFENSORE

Art. 96 c.p.p. Difensore di fiducia

Art. 97 c.p.p. Difensore di ufficio

Art. 98 c.p.p. Patrocinio dei non abbienti

Art. 99 c.p.p. Estensione al difensore dei diritti dell'imputato

Art. 100 c.p.p. Difensore delle altre parti private

Art. 101 c.p.p. Difensore della persona offesa

Art. 102 c.p.p. Sostituto del difensore

Art. 103 c.p.p. Garanzie di liberta' del difensore

Art. 104 c.p.p. Colloqui del difensore con l'imputato in custodia cautelare

Art. 105 c.p.p. Abbandono e rifiuto della difesa

Art. 106 c.p.p. Incompatibilita' della difesa di piu' imputati nello stesso procedimento

Art. 107 c.p.p. Non accettazione, rinuncia o revoca del difensore

Art. 108 c.p.p. Termine per la difesa

Libro II

ATTI

Titolo I

DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 109 c.p.p. Lingua degli atti

Art. 110 c.p.p. Sottoscrizione degli atti

Art. 111 c.p.p. Data degli atti

Art. 112 c.p.p. Surrogazione di copie agli originali mancanti

Art. 113 c.p.p. Ricostituzione di atti

Art. 114 c.p.p. Divieto di pubblicazione di atti e di immagini

Art. 115 c.p.p. Violazione del divieto di pubblicazione

Art. 116 c.p.p. Copie, estratti e certificati

Art. 117 c.p.p. Richiesta di copie di atti e di informazioni da parte del pubblico ministero

Art. 118 c.p.p. Richiesta di copie di atti e di informazioni da parte del ministro dell'interno

Art. 118-bis c.p.p. Richiesta di copie di atti e di informazioni da parte del presidente del consiglio dei ministri

Art. 119 c.p.p. Partecipazione del sordo, muto o sordomuto ad atti del procedimento

Art. 120 c.p.p. Testimoni ad atti del procedimento

Art. 121 c.p.p. Memorie e richieste delle parti

Art. 122 c.p.p. Procura speciale per determinati atti

Art. 123 c.p.p. Dichiarazioni e richieste di persone detenute o internate

Art. 124 c.p.p. Obbligo di osservanza delle norme processuali

Titolo II

ATTI E PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE

Art. 125 c.p.p. Forme dei provvedimenti del giudice

Art. 126 c.p.p. Assistenza al giudice

Art. 127 c.p.p. Procedimento in camera di consiglio

Art. 128 c.p.p. Deposito dei provvedimenti del giudice

Art. 129 c.p.p. Obbligo della immediata declaratoria di determinate cause di non punibilita

Art. 130 c.p.p. Correzione di errori materiali

Art. 131 c.p.p. Poteri coercitivi del giudice

Art. 132 c.p.p. Accompagnamento coattivo dell'imputato

Art. 133 c.p.p. Accompagnamento coattivo di altre persone

Titolo III

DOCUMENTAZIONE DEGLI ATTI

Art. 134 c.p.p. Modalita' di documentazione

Art. 135 c.p.p. Redazione del verbale

Art. 136 c.p.p. Contenuto del verbale

Art. 137 c.p.p. Sottoscrizione del verbale

Art. 138 c.p.p. Trascrizione del verbale redatto con il mezzo della stenotipia

Art. 139 c.p.p. Riproduzione fonografica o audiovisiva

Art. 140 c.p.p. Modalita' di documentazione in casi particolari

Art. 141 c.p.p. Dichiarazioni orali delle parti

Art. 141-bis c.p.p. Modalita' di documentazione dell'interrogatorio di persona in stato di detenzione

Art. 142 c.p.p. Nullita' dei verbali

Titolo IV

TRADUZIONE DEGLI ATTI

Art. 143 c.p.p. Diritto all'interprete e alla traduzione di atti fondamentali

Art. 144 c.p.p. Incapacita' e incompatibilita' dell'interprete

Art. 145 c.p.p. Ricusazione e astensione dell'interprete

Art. 146 c.p.p. Conferimento dell'incarico

Art. 147 c.p.p. Termine per le traduzioni scritte

Titolo V

NOTIFICAZIONI

Art. 148 c.p.p. Organi e forme delle notificazioni

Art. 149 c.p.p. Notificazioni urgenti a mezzo del telefono e del telegrafo

Art. 150 c.p.p. Forme particolari di notificazione disposte dal giudice

Art. 151 c.p.p. Notificazioni richieste dal pubblico ministero

Art. 152 c.p.p. Notificazioni richieste dalle parti private

Art. 153 c.p.p. Notificazioni e comunicazioni al pubblico ministero

Art. 154 c.p.p. Notificazioni alla persona offesa, alla parte civile, al responsabile civile e al civilmente obbligato per la pena pecuniaria

Art. 155 c.p.p. Notificazioni per pubblici annunzi alle persone offese

Art. 156 c.p.p. Notificazioni all'imputato detenuto

Art. 157 c.p.p. Prima notificazione all'imputato non detenuto

Art. 158 c.p.p. Prima notificazione all'imputato in servizio militare

Art. 159 c.p.p. Notificazioni all'imputato in caso di irreperibilita

Art. 160 c.p.p. Efficacia del decreto di irreperibilita

Art. 161 c.p.p. Domicilio dichiarato, eletto o determinato per le notificazioni

Art. 162 c.p.p. Comunicazione del domicilio dichiarato o del domicilio eletto

Art. 163 c.p.p. Formalita' per le notificazioni nel domicilio dichiarato o eletto

Art. 164 c.p.p. Durata del domicilio dichiarato o eletto

Art. 165 c.p.p. Notificazioni all'imputato latitante o evaso

Art. 166 c.p.p. Notificazioni all'imputato interdetto o infermo di mente

Art. 167 c.p.p. Notificazioni ad altri soggetti

Art. 168 c.p.p. Relazione di notificazione

Art. 169 c.p.p. Notificazioni all'imputato all'estero

Art. 170 c.p.p. Notificazioni col mezzo della posta

Art. 171 c.p.p. Nullita' delle notificazioni

Titolo VI

TERMINI

Art. 172 c.p.p. Regole generali

Art. 173 c.p.p. Termini a pena di decadenza. abbreviazione

Art. 174 c.p.p. Prolungamento dei termini di comparizione

Art. 175 c.p.p. Restituzione nel termine

Art. 176 c.p.p. Effetti della restituzione nel termine

Titolo VII

NULLITA'

Art. 177 c.p.p. Tassativa

Art. 178 c.p.p. Nullita' di ordine generale

Art. 179 c.p.p. Nullita' assolute

Art. 180 c.p.p. Regime delle altre nullita' di ordine generale

Art. 181 c.p.p. Nullita' relative

Art. 182 c.p.p. Deducibilita' delle nullita

Art. 183 c.p.p. Sanatorie generali delle nullita

Art. 184 c.p.p. Sanatoria delle nullita' delle citazioni, degli avvisi e delle notificazioni

Art. 185 c.p.p. Effetti della dichiarazione di nullita

Art. 186 c.p.p. Inosservanza di norme tributarie

Libro III

PROVE

Titolo I

DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 187 c.p.p. Oggetto della prova

Art. 188 c.p.p. Liberta' morale della persona nell'assunzione della prova

Art. 189 c.p.p. Prove non disciplinate dalla legge

Art. 190 c.p.p. Diritto alla prova

Art. 190-bis c.p.p. Requisiti della prova in casi particolari

Art. 191 c.p.p. Prove illegittimamente acquisite

Art. 192 c.p.p. Valutazione della prova

Art. 193 c.p.p. Limiti di prova stabiliti dalle leggi civili

Titolo II

MEZZI DI PROVA

Capo I

TESTIMONIANZA

Art. 194 c.p.p. Oggetto e limiti della testimonianza

Art. 195 c.p.p. Testimonianza indiretta

Art. 196 c.p.p. Capacita' di testimoniare

Art. 197 c.p.p. Incompatibilita' con l'ufficio di testimone

Art. 197-bis c.p.p. Persone imputate o giudicare in un procedimento connesso o per reato collegato che assumono l'ufficio di testimone

Art. 198 c.p.p. Obblighi del testimone

Art. 199 c.p.p. Facolta' di astensione dei prossimi congiunti

Art. 200 c.p.p. Segreto professionale

Art. 201 c.p.p. Segreto di ufficio

Art. 202 c.p.p. Segreto di stato

Art. 203 c.p.p. Informatori della polizia giudiziaria

Art. 204 c.p.p. Esclusione del segreto

Art. 205 c.p.p. Assunzione della testimonianza del presidente della repubblica e di grandi ufficiali dello stato

Art. 206 c.p.p. Assunzione della testimonianza di agenti diplomatici

Art. 207 c.p.p. Testimoni sospettati di falsita' o reticenza

Capo II

ESAME DELLE PARTI

Art. 208 c.p.p. Richiesta dell'esame

Art. 209 c.p.p. Regole per l'esame

Art. 210 c.p.p. Esame di persona imputata

Capo III

CONFRONTI

Art. 211 c.p.p. Presupposti del confronto

Art. 212 c.p.p. Modalita' del confronto

Capo IV

RICOGNIZIONI

Art. 213 c.p.p. Ricognizione di persone. atti preliminari

Art. 214 c.p.p. Svolgimento della ricognizione

Art. 215 c.p.p. Ricognizione di cose

Art. 216 c.p.p. Altre ricognizioni

Art. 217 c.p.p. Pluralita' di ricognizioni

Capo V

ESPERIMENTI GIUDIZIALI

Art. 218 c.p.p. Presupposti dell'esperimento giudiziale

Art. 219 c.p.p. Modalita' dell'esperimento giudiziale

Capo VI

PERIZIA

Art. 220 c.p.p. Oggetto della perizia

Art. 221 c.p.p. Nomina del perito

Art. 222 c.p.p. Incapacita' e incompatibilita' del perito

Art. 223 c.p.p. Astensione e ricusazione del perito

Art. 224 c.p.p. Provvedimenti del giudice

Art. 224-bis c.p.p. Provvedimenti del giudice per le perizie che richiedono il compimento di atti idonei ad incidere sulla liberta' personale

Art. 225 c.p.p. Nomina del consulente tecnico

Art. 226 c.p.p. Conferimento dell'incarico

Art. 227 c.p.p. Relazione peritale

Art. 228 c.p.p. Attivita' del perito

Art. 229 c.p.p. Comunicazioni relative alle operazioni peritali

Art. 230 c.p.p. Attivita' dei consulenti tecnici

Art. 231 c.p.p. Sostituzione del perito

Art. 232 c.p.p. Liquidazione del compenso al perito

Art. 233 c.p.p. Consulenza tecnica fuori dei casi di perizia

Capo VII

DOCUMENTI

Art. 234 c.p.p. Prova documentale

Art. 235 c.p.p. Documenti costituenti corpo del reato

Art. 236 c.p.p. Documenti relativi al giudizio sulla personalita

Art. 237 c.p.p. Acquisizione di documenti provenienti dall'imputato

Art. 238 c.p.p. Verbali di prove di altri procedimenti

Art. 238-bis c.p.p. Sentenze irrevocabili

Art. 239 c.p.p. Accertamento della provenienza dei documenti

Art. 240 c.p.p. Documenti anonimi ed atti relativi ad intercettazioni illegali

Art. 241 c.p.p. Documenti falsi

Art. 242 c.p.p. Traduzione di documenti

Art. 243 c.p.p. Rilascio di copie

TITOLO III

MEZZI DI RICERCA DELLA PROVA

Capo I

ISPEZIONI

Art. 244 c.p.p. Casi e forme delle ispezioni

Art. 245 c.p.p. Ispezione personale

Art. 246 c.p.p. Ispezione di luoghi o di cose

Capo II

PERQUISIZIONI

Art. 247 c.p.p. Casi e forme delle perquisizioni

Art. 248 c.p.p. Richiesta di consegna

Art. 249 c.p.p. Perquisizioni personali

Art. 250 c.p.p. Perquisizioni locali

Art. 251 c.p.p. Perquisizioni nel domicilio. limiti temporali

Art. 252 c.p.p. Sequestro conseguente a perquisizione

Capo III

SEQUESTRI

Art. 253 c.p.p. Oggetto e formalita' del sequestro

Art. 254 c.p.p. Sequestro di corrispondenza

Art. 254-bis c.p.p. Sequestro di dati informatici presso fornitori di servizi informatici, telematici e di telecomunicazioni

Art. 255 c.p.p. Sequestro presso banche

Art. 256 c.p.p. Dovere di esibizione e segreti

Art. 256-bis c.p.p. Acquisizione di documenti, atti o altre cose da parte dell'autorita' giudiziaria presso le sedi dei servizi di informazione per la sicurezza

Art. 256-ter c.p.p. Acquisizione di atti, documenti o altre cose per i quali viene eccepito il segreto di stato

Art. 257 c.p.p. Riesame del decreto di sequestro

Art. 258 c.p.p. Copie dei documenti sequestrati

Art. 259 c.p.p. Custodia delle cose sequestrate

Art. 260 c.p.p. Apposizione dei sigilli alle cose sequestrate

Art. 261 c.p.p. Rimozione e riapposizione dei sigilli

Art. 262 c.p.p. Durata del sequestro e restituzione delle cose sequestrate

Art. 263 c.p.p. Procedimento per la restituzione delle cose sequestrate

Art. 264 c.p.p. Articolo abrogato dal d.p.r. 30 maggio 2002, n. 115

Art. 265 c.p.p. Articolo abrogato dal d.p.r. 30 maggio 2002, n. 115

Capo IV

INTERCETTAZIONI DI CONVERSAZIONI O COMUNICAZIONI

Art. 266 c.p.p. Limiti di ammissibilita

Art. 266-bis c.p.p. Intercettazioni di comunicazioni informatiche o telematiche

Art. 267 c.p.p. Presupposti e forme del provvedimento

Art. 268 c.p.p. Esecuzione delle operazioni

Art. 269 c.p.p. Conservazione della documentazione

Art. 270 c.p.p. Utilizzazione in altri procedimenti

Art. 270-bis c.p.p. Comunicazioni di servizio di appartenenti al dipartimento delle informazioni per la sicurezza e ai servizi di informazione per la sicurezza

Art. 271 c.p.p. Divieti di utilizzazione

Libro IV

MISURE CAUTELARI

Titolo I

MISURE CAUTELARI

PERSONALI

Capo I

DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 272 c.p.p. Limitazioni alle liberta' della persona

Art. 273 c.p.p. Condizioni generali di applicabilita' delle misure

Art. 274 c.p.p. Esigenze cautelari

Art. 275 c.p.p. Criteri di scelta delle misure

Art. 275-bis c.p.p. Particolari modalita' di controllo

Art. 276 c.p.p. Provvedimenti in caso di trasgressione alle prescrizioni imposte

Art. 277 c.p.p. Salvaguardia dei diritti della persona sottoposta a misure cautelari

Art. 278 c.p.p. Determinazione della pena agli effetti dell'applicazione delle misure

Art. 279 c.p.p. Giudice competente

Capo II

MISURE COERCITIVE

Art. 280 c.p.p. Condizioni di applicabilita' delle misure coercitive

Art. 281 c.p.p. Divieto di espatrio

Art. 282 c.p.p. Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

Art. 282-bis c.p.p. Allontanamento dalla casa familiare

Art. 282-ter c.p.p. Divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa

Art. 282-quater c.p.p. Obblighi di comunicazione

Art. 283 c.p.p. Divieto e obbligo di dimora

Art. 284 c.p.p. Arresti domiciliari

Art. 285 c.p.p. Custodia cautelare in carcere

Art. 285-bis c.p.p. Custodia cautelare in istituto a custodia attenuata per detenute madri

Art. 286 c.p.p. Custodia cautelare in luogo di cura

Art. 286-bis c.p.p. Divieto di custodia cautelare

Capo III

MISURE INTERDITTIVE

Art. 287 c.p.p. Condizioni di applicabilita' delle misure interdittive

Art. 288 c.p.p. Sospensione dall'esercizio della responsabilita' genitoriale

Art. 289 c.p.p. Sospensione dall'esercizio di un pubblico ufficio o servizio

Art. 290 c.p.p. Divieto temporaneo di esercitare determinate attivita' professionali o imprenditoriali

Capo IV

FORMA ED ESECUZIONE DEI PROVVEDIMENTI

Art. 291 c.p.p. Procedimento applicativo

Art. 292 c.p.p. Ordinanza del giudice

Art. 293 c.p.p. Adempimenti esecutivi

Art. 294 c.p.p. Interrogatorio della persona sottoposta a misura cautelare personale

Art. 295 c.p.p. Verbale di vane ricerche

Art. 296 c.p.p. L a t i t a n z a

Art. 297 c.p.p. Computo dei termini di durata delle misure

Art. 298 c.p.p. Sospensione dell'esecuzione delle misure

Capo V

ESTINZIONE DELLE MISURE

Art. 299 c.p.p. Revoca e sostituzione delle misure

Art. 300 c.p.p. Estinzione delle misure per effetto della pronuncia di determinate sentenze

Art. 301 c.p.p. Estinzione di misure disposte per esigenze probatorie

Art. 302 c.p.p. Estinzione della custodia per omesso interrogatorio della persona in stato di custodia cautelare

Art. 303 c.p.p. Termini di durata massima della custodia cautelare

Art. 304 c.p.p. Sospensione dei termini di durata massima della custodia cautelare

Art. 305 c.p.p. Proroga della custodia cautelare

Art. 306 c.p.p. Provvedimenti conseguenti alla estinzione delle misure

Art. 307 c.p.p. Provvedimenti in caso di scarcerazione per decorrenza dei termini

Art. 308 c.p.p. Termini di durata massima delle misure diverse dalla custodia cautelare

Capo VI

IMPUGNAZIONI

Art. 309 c.p.p. Riesame delle ordinanze che dispongono una misura coercitiva

Art. 310 c.p.p. A p p e l l o

Art. 311 c.p.p. Ricorso per cassazione

Capo VII

APPLICAZIONE PROVVISORIA DI MISURE DI SICUREZZA

Art. 312 c.p.p. Condizioni di applicabilita

Art. 313 c.p.p. Procedimento

Capo VIII

RIPARAZIONE PER L'INGIUSTA DETENZIONE

Art. 314 c.p.p. Presupposti e modalita' della decisione

Art. 315 c.p.p. Procedimento per la riparazione

Titolo II

MISURE CAUTELARI REALI

Capo I

SEQUESTRO CONSERVATIVO

Art. 316 c.p.p. Presupposti ed effetti del provvedimento

Art. 317 c.p.p. Forma del provvedimento. competenza

Art. 318 c.p.p. Riesame dell'ordinanza di sequestro conservativo

Art. 319 c.p.p. Offerta di cauzione

Art. 320 c.p.p. Esecuzione sui beni sequestrati

Capo II

SEQUESTRO PREVENTIVO

Art. 321 c.p.p. Oggetto del sequestro preventivo

Art. 322 c.p.p. Riesame del decreto di sequestro preventivo

Art. 322-bis c.p.p. Appello

Art. 323 c.p.p. Perdita di efficacia del sequestro preventivo

Capo III

IMPUGNAZIONI

Art. 324 c.p.p. Procedimento di riesame

Art. 325 c.p.p. Ricorso per cassazione

PARTE SECONDA

Libro V

INDAGINI PRELIMINARI E UDIENZA PRELIMINARE

Titolo I

DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 326 c.p.p. Finalita' delle indagini preliminari

Art. 327 c.p.p. Direzione delle indagini preliminari

Art. 327-bis c.p.p. Attivita' investigativa del difensore

Art. 328 c.p.p. Giudice per le indagini preliminari

Art. 329 c.p.p. Obbligo del segreto

Titolo II

NOTIZIA DI REATO

Art. 330 c.p.p. Acquisizione delle notizie di reato

Art. 331 c.p.p. Denuncia da parte di pubblici ufficiali e incaricati di un pubblico servizio

Art. 332 c.p.p. Contenuto della denuncia

Art. 333 c.p.p. Denuncia da parte di privati

Art. 334 c.p.p. R e f e r t o

Art. 334-bis c.p.p. Esclusione dell'obbligo di denuncia nell'ambito dell'attivita' di investigazione difensiva

Art. 335 c.p.p. Registro delle notizie di reato

Titolo III

CONDIZIONI DI PROCEDIBILITA'

Art. 336 c.p.p. Querela

Art. 337 c.p.p. Formalita' della querela

Art. 338 c.p.p. Curatore speciale per la querela

Art. 339 c.p.p. Rinuncia alla querela

Art. 340 c.p.p. Remissione della querela

Art. 341 c.p.p. Istanza di procedimento

Art. 342 c.p.p. Richiesta di procedimento

Art. 343 c.p.p. Autorizzazione a procedere

Art. 344 c.p.p. Richiesta di autorizzazione a procedere

Art. 345 c.p.p. Difetto di una condizione di procedibilita

Art. 346 c.p.p. Atti compiuti in mancanza di una condizione di procedibilita

Titolo IV

ATTIVITA' A INIZIATIVA DELLA POLIZIA GIUDIZIARIA

Art. 347 c.p.p. Obbligo di riferire la notizia del reato

Art. 348 c.p.p. Assicurazione delle fonti di prova

Art. 349 c.p.p. Identificazione della persona nei cui confronti vengono svolte le indagini e di altre persone

Art. 350 c.p.p. Sommarie informazioni dalla persona nei cui confronti vengono svolte le indagini

Art. 351 c.p.p. Altre sommarie informazioni

Art. 352 c.p.p. Perquisizioni

Art. 353 c.p.p. Acquisizione di plichi o di corrispondenza

Art. 354 c.p.p. Accertamenti urgenti sui luoghi, sulle cose e sulle persone. sequestro

Art. 355 c.p.p. Convalida del sequestro e suo riesame

Art. 356 c.p.p. Assistenza del difensore

Art. 357 c.p.p. Documentazione dell'attivita' di polizia giudiziaria

Titolo V

ATTIVITA' DEL PUBBLICO MINISTERO

Art. 358 c.p.p. Attivita' di indagine del pubblico ministero

Art. 359 c.p.p. Consulenti tecnici del pubblico ministero

Art. 359-bis c.p.p. Prelievo coattivo di campioni biologici su persone viventi

Art. 360 c.p.p. Accertamenti tecnici non ripetibili

Art. 361 c.p.p. Individuazione di persone e di cose

Art. 362 c.p.p. Assunzione di informazioni

Art. 363 c.p.p. Interrogatorio di persona imputata in un procedimento connesso

Art. 364 c.p.p. Nomina e assistenza del difensore

Art. 365 c.p.p. Atti ai quali il difensore ha diritto di assistere senza avviso

Art. 366 c.p.p. Deposito degli atti cui hanno diritto di assistere i difensori

Art. 367 c.p.p. Memorie e richieste dei difensori

Art. 368 c.p.p. Provvedimenti del giudice sulla richiesta di sequestro

Art. 369 c.p.p. Informazione di garanzia

Art. 369-bis c.p.p. Informazione della persona sottoposta alle indagini sul diritto di difesa

Art. 370 c.p.p. Atti diretti e atti delegati

Art. 371 c.p.p. Rapporti tra diversi uffici del pubblico ministero

Art. 371-bis c.p.p. Attivita' di coordinamento del procuratore nazionale antimafia

Art. 372 c.p.p. Avocazione delle indagini

Art. 373 c.p.p. Documentazione degli atti

Art. 374 c.p.p. Presentazione spontanea

Art. 375 c.p.p. Invito a presentarsi

Art. 376 c.p.p. Accompagnamento coattivo per procedere a interrogatorio o a confronto

Art. 377 c.p.p. Citazioni di persone informate sui fatti

Art. 378 c.p.p. Poteri coercitivi del pubblico ministero

Titolo VI

ARRESTO IN FLAGRANZA E FERMO

Art. 379 c.p.p. Determinazione della pena

Art. 380 c.p.p. Arresto obbligatorio in flagranza

Art. 381 c.p.p. Arresto facoltativo in flagranza

Art. 382 c.p.p. Stato di flagranza

Art. 383 c.p.p. Facolta' di arresto da parte dei privati

Art. 384 c.p.p. Fermo di indiziato di delitto

Art. 384-bis c.p.p. Allontanamento d'urgenza dalla casa familiare

Art. 385 c.p.p. Divieto di arresto o di fermo in determinate circostanze

Art. 386 c.p.p. Doveri della polizia giudiziaria in caso di arresto o di fermo

Art. 387 c.p.p. Avviso dell'arresto o del fermo ai familiari

Art. 388 c.p.p. Interrogatorio dell'arrestato o del fermato

Art. 389 c.p.p. Casi di immediata liberazione dell'arrestato o del fermato

Art. 390 c.p.p. Richiesta di convalida dell'arresto o del fermo

Art. 391 c.p.p. Udienza di convalida

Titolo VI bis INVESTIGAZIONI DIFENSIVE

Art. 391-bis c.p.p. Colloquio, ricezione di dichiarazioni e assunzione di informazioni da parte del difensore

Art. 391-ter c.p.p. Documentazione delle dichiarazioni e delle informazioni

Art. 391-quater c.p.p. Richiesta di documentazione alla pubblica amministrazione

Art. 391-quinquies c.p.p. Potere di segretazione del pubblico ministero

Art. 391-sexies c.p.p. Accesso ai luoghi e documentazione

Art. 391-septies c.p.p. Accesso ai luoghi privati o non aperti al pubblico

Art. 391-octies c.p.p. Fascicolo del difensore

Art. 391-nonies c.p.p. Attivita' investigativa preventiva

Art. 391-decies c.p.p. Utilizzazione della documentazione delle investigazioni difensive

Titolo VII

INCIDENTE PROBATORIO

Art. 392 c.p.p. Casi

Art. 393 c.p.p. Richiesta

Art. 394 c.p.p. Richiesta della persona offesa

Art. 395 c.p.p. Presentazione e notificazione della richiesta

Art. 396 c.p.p. Deduzioni

Art. 397 c.p.p. Differimento dell'incidente probatorio

Art. 398 c.p.p. Provvedimenti sulla richiesta di incidente probatorio

Art. 399 c.p.p. Accompagnamento coattivo della persona sottoposta alle indagini

Art. 400 c.p.p. Provvedimenti per i casi di urgenza

Art. 401 c.p.p. U d i e n z a

Art. 402 c.p.p. Estensione dell'incidente probatorio

Art. 403 c.p.p. Utilizzabilita' nel dibattimento delle prove assunte con incidente probatorio

Art. 404 c.p.p. Efficacia dell'incidente probatorio nei confronti della parte civile

Titolo VIII

CHIUSURA DELLE INDAGINI PRELIMINARI

Art. 405 c.p.p. Inizio dell'azione penale

Art. 406 c.p.p. Proroga del termine

Art. 407 c.p.p. Termini di durata massima delle indagini preliminari

Art. 408 c.p.p. Richiesta di archiviazione per infondatezza della notizia di reato

Art. 409 c.p.p. Provvedimenti del giudice sulla richiesta di archiviazione

Art. 410 c.p.p. Opposizione alla richiesta di archiviazione

Art. 411 c.p.p. Altri casi di archiviazione

Art. 412 c.p.p. Avocazione delle indagini preliminari per mancato esercizio dell'azione penale

Art. 413 c.p.p. Richiesta della persona sottoposta alle indagini o della persona offesa dal reato

Art. 414 c.p.p. Riapertura delle indagini

Art. 415 c.p.p. Reato commesso da persone ignote

Art. 415-bis c.p.p. Avviso all'indagato della conclusione delle indagini preliminari

Titolo IX

UDIENZA PRELIMINARE

Art. 416 c.p.p. Presentazione della richiesta del pubblico ministero

Art. 417 c.p.p. Requisiti formali della richiesta di rinvio a giudizio

Art. 418 c.p.p. Fissazione dell'udienza

Art. 419 c.p.p. Atti introduttivi

Art. 420 c.p.p. Costituzione delle parti

Art. 420-bis c.p.p. Assenza dell'imputato

Art. 420-ter c.p.p. Impedimento a comparire dell'imputato o del difensore

Art. 420-quater c.p.p. Sospensione del processo per assenza dell'imputato

Art. 420-quinquies c.p.p. Nuove ricerche dell'imputato e revoca della sospensione del processo

Art. 421 c.p.p. Discussione

Art. 421-bis c.p.p. Ordinanza per l'integrazione delle indagini

Art. 422 c.p.p. Attivita' di integrazione probatoria del giudice

Art. 423 c.p.p. Modificazione dell'imputazione

Art. 424 c.p.p. Provvedimenti del giudice

Art. 425 c.p.p. Sentenza di non luogo a procedere

Art. 426 c.p.p. Requisiti della sentenza

Art. 427 c.p.p. Condanna del querelante alle spese e ai danni

Art. 428 c.p.p. Impugnazione della sentenza di non luogo a procedere

Art. 429 c.p.p. Decreto che dispone il giudizio

Art. 430 c.p.p. Attivita' integrativa di indagine del pubblico ministero e del difensore

Art. 430-bis c.p.p. Divieto di assumere informazioni

Art. 431 c.p.p. Fascicolo per il dibattimento

Art. 432 c.p.p. Trasmissione e custodia del fascicolo per il dibattimento

Art. 433 c.p.p. Fascicolo del pubblico ministero

Titolo X

REVOCA DELLA SENTENZA DI NON LUOGO A PROCEDERE

Art. 434 c.p.p. Casi di revoca

Art. 435 c.p.p. Richiesta di revoca

Art. 436 c.p.p. Provvedimenti del giudice

Art. 437 c.p.p. Ricorso per cassazione

Libro VI

PROCEDIMENTI SPECIALI

Titolo I

GIUDIZIO ABBREVIATO

Art. 438 c.p.p. Presupposti del giudizio abbreviato

Art. 439 c.p.p. Articolo abrogato dalla l. 16 dicembre 1999, n. 479

Art. 440 c.p.p. Articolo abrogato dalla l. 16 dicembre 1999, n. 479

Art. 441 c.p.p. Svolgimento del giudizio abbreviato

Art. 441-bis c.p.p. Provvedimenti del giudice a seguito di nuove contestazioni sul giudizio abbreviato

Art. 442 c.p.p. Decisione

Art. 443 c.p.p. Limiti all'appello

Titolo II

APPLICAZIONE DELLA PENA SU RICHIESTA DELLE PARTI

Art. 444 c.p.p. Applicazione della pena su richiesta

Art. 445 c.p.p. Effetti dell'applicazione della pena su richiesta

Art. 446 c.p.p. Richiesta di applicazione della pena e consenso

Art. 447 c.p.p. Richiesta di applicazione della pena nel corso delle indagini preliminari

Art. 448 c.p.p. Provvedimenti del giudice

Titolo III

GIUDIZIO DIRETTISSIMO

Art. 449 c.p.p. Casi e modi del giudizio direttissimo

Art. 450 c.p.p. Instaurazione del giudizio direttissimo

Art. 451 c.p.p. Svolgimento del giudizio direttissimo

Art. 452 c.p.p. Trasformazione del rito

Titolo IV

GIUDIZIO IMMEDIATO

Art. 453 c.p.p. Casi e modi di giudizio immediato

Art. 454 c.p.p. Presentazione della richiesta del pubblico ministero

Art. 455 c.p.p. Decisione sulla richiesta di giudizio immediato

Art. 456 c.p.p. Decreto di giudizio immediato

Art. 457 c.p.p. Trasmissione degli atti

Art. 458 c.p.p. Richiesta di giudizio abbreviato

Titolo V

PROCEDIMENTO PER DECRETO

Art. 459 c.p.p. Casi di procedimento per decreto

Art. 460 c.p.p. Requisiti del decreto di condanna

Art. 461 c.p.p. Opposizione

Art. 462 c.p.p. Restituzione nel termine per proporre opposizione

Art. 463 c.p.p. Opposizione proposta soltanto da alcuni interessati

Art. 464 c.p.p. Giudizio conseguente all'opposizione

Art. 464-bis c.p.p. Sospensione del procedimento con messa alla prova

Art. 464-ter c.p.p. Richiesta di sospensione del procedimento con messa alla prova nel corso delle indagini preliminari

Art. 464-quater c.p.p. Provvedimento del giudice ed effetti della pronuncia

Art. 464-quinquies c.p.p. Esecuzione dell'ordinanza di sospensione del procedimento con messa alla prova

Art. 464-sexies c.p.p. Acquisizione di prove durante la sospensione del procedimento con messa alla prova

Art. 464-septies c.p.p. Esito della messa alla prova

Art. 464-octies c.p.p. Revoca dell'ordinanza

Art. 464-novies c.p.p. Divieto di riproposizione della richiesta di messa alla prova

Libro VII

GIUDIZIO

Titolo I

ATTI PRELIMINARI AL DIBATTIMENTO

Art. 465 c.p.p. Atti del presidente del tribunale o della corte di assise

Art. 466 c.p.p. Facolta' dei difensori

Art. 467 c.p.p. Atti urgenti

Art. 468 c.p.p. Citazione di testimoni, periti e consulenti tecnici

Art. 469 c.p.p. Proscioglimento prima del dibattimento

Titolo II

DIBATTIMENTO

Capo I

DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 470 c.p.p. Disciplina dell'udienza

Art. 471 c.p.p. Pubblicita' dell'udienza

Art. 472 c.p.p. Casi in cui si procede a porte chiuse

Art. 473 c.p.p. Ordine di procedere a porte chiuse

Art. 474 c.p.p. Assistenza dell'imputato all'udienza

Art. 475 c.p.p. Allontanamento coattivo dell'imputato

Art. 476 c.p.p. Reati commessi in udienza

Art. 477 c.p.p. Durata e prosecuzione del dibattimento

Art. 478 c.p.p. Questioni incidentali

Art. 479 c.p.p. Questioni civili o amministrative

Art. 480 c.p.p. Verbale di udienza

Art. 481 c.p.p. Contenuto del verbale

Art. 482 c.p.p. Diritto delle parti in ordine alla documentazione

Art. 483 c.p.p. Sottoscrizione e trascrizione del verbale

Capo II

ATTI INTRODUTTIVI

Art. 484 c.p.p. Costituzione delle parti

Art. 485 c.p.p. Articolo abrogato dalla l. 16 dicembre 1999, n. 479

Art. 486 c.p.p. Articolo abrogato dalla l. 16 dicembre 1999, n. 479

Art. 487 c.p.p. Articolo abrogato dalla l. 16 dicembre 1999, n. 479

Art. 488 c.p.p. Articolo abrogato dalla l. 16 dicembre 1999, n. 479

Art. 489 c.p.p. Dichiarazioni dell'imputato contro il quale si e' proceduto in assenza nell'udienza preliminare

Art. 490 c.p.p. Accompagnamento coattivo dell'imputato assente

Art. 491 c.p.p. Questioni preliminari

Art. 492 c.p.p. Dichiarazione di apertura del dibattimento

Art. 493 c.p.p. Richieste di prova

Art. 494 c.p.p. Dichiarazioni spontanee dell'imputato

Art. 495 c.p.p. Provvedimenti del giudice in ordine alla prova

Capo III

ISTRUZIONE DIBATTIMENTALE

Art. 496 c.p.p. Ordine nell'assunzione delle prove

Art. 497 c.p.p. Atti preliminari all'esame dei testimoni

Art. 498 c.p.p. Esame diretto e controesame dei testimoni

Art. 499 c.p.p. Regole per l'esame testimoniale

Art. 500 c.p.p. Contestazioni nell'esame testimoniale

Art. 501 c.p.p. Esame dei periti e dei consulenti tecnici

Art. 502 c.p.p. Esame a domicilio di testimoni, periti e consulenti tecnici

Art. 503 c.p.p. Esame delle parti private

Art. 504 c.p.p. Opposizioni nel corso dell'esame dei testimoni

Art. 505 c.p.p. Facolta' degli enti e delle associazioni rappresentativi di interessi lesi dal reato

Art. 506 c.p.p. Poteri del presidente in ordine all'esame dei testimoni e delle parti private

Art. 507 c.p.p. Ammissione di nuove prove

Art. 508 c.p.p. Provvedimenti conseguenti all'ammissione della perizia nel dibattimento

Art. 509 c.p.p. Sospensione del dibattimento per esigenze istruttorie

Art. 510 c.p.p. Verbale di assunzione dei mezzi di prova

Art. 511 c.p.p. Letture consentite

Art. 511-bis c.p.p. Lettura di verbali di prove di altri procedimenti

Art. 512 c.p.p. Lettura di atti per sopravvenuta impossibilita' di ripetizione

Art. 512-bis c.p.p. Lettura di dichiarazioni rese da persona residente all'estero

Art. 513 c.p.p. Lettura delle dichiarazioni rese dall'imputato nel corso delle indagini preliminari o nell'udienza preliminare

Art. 514 c.p.p. Letture vietate

Art. 515 c.p.p. Allegazione di atti al fascicolo per il dibattimento

Capo IV

NUOVE CONTESTAZIONI

Art. 516 c.p.p. Modifica della imputazione

Art. 517 c.p.p. Reato concorrente e circostanze aggravanti risultanti dal dibattimento

Art. 518 c.p.p. Fatto nuovo risultante dal dibattimento

Art. 519 c.p.p. Diritti delle parti

Art. 520 c.p.p. Nuove contestazioni all'imputato ... assente

Art. 521 c.p.p. Correlazione tra l'imputazione contestata e la sentenza

Art. 521-bis c.p.p. Modifiche alla composizione del giudice a seguito di nuove contestazioni

Art. 522 c.p.p. Nullita' della sentenza per difetto di contestazione

Capo V

DISCUSSIONE FINALE

Art. 523 c.p.p. Svolgimento della discussione

Art. 524 c.p.p. Chiusura del dibattimento

Titolo III

SENTENZA

Capo I

DELIBERAZIONE

Art. 525 c.p.p. Immediatezza della deliberazione

Art. 526 c.p.p. Prove utilizzabili ai fini della deliberazione

Art. 527 c.p.p. Deliberazione collegiale

Art. 528 c.p.p. Lettura del verbale in camera di consiglio

Capo II

DECISIONE

Sezione I

Sentenza di proscioglimento

Art. 529 c.p.p. Sentenza di non doversi procedere

Art. 530 c.p.p. Sentenza di assoluzione

Art. 531 c.p.p. Dichiarazione di estinzione del reato

Art. 532 c.p.p. Provvedimenti sulle misure cautelari personali

Sezione II

Sentenza di condanna

Art. 533 c.p.p. Condanna dell'imputato

Art. 534 c.p.p. Condanna del civilmente obbligato per la pena pecuniaria

Art. 535 c.p.p. Condanna alle spese

Art. 536 c.p.p. Pubblicazione della sentenza come effetto della condanna

Art. 537 c.p.p. Pronuncia sulla falsita' di documenti

Sezione III

Decisione sulle questioni civili

Art. 538 c.p.p. Condanna per la responsabilita' civile

Art. 539 c.p.p. Condanna generica ai danni e provvisionale

Art. 540 c.p.p. Provvisoria esecuzione delle disposizioni civili

Art. 541 c.p.p. Condanna alle spese relative all'azione civile

Art. 542 c.p.p. Condanna del querelante alle spese e ai danni

Art. 543 c.p.p. Ordine di pubblicazione della sentenza come riparazione del danno

Capo III

ATTI SUCCESSIVI ALLA DELIBERAZIONE

Art. 544 c.p.p. Redazione della sentenza

Art. 545 c.p.p. Pubblicazione della sentenza

Art. 546 c.p.p. Requisiti della sentenza

Art. 547 c.p.p. Correzione della sentenza

Art. 548 c.p.p. Deposito della sentenza

Libro VIII

PROCEDIMENTO DAVANTI AL TRIBUNALE IN COMPOSIZIONE MONOCRATICA

Titolo I

DISPOSIZIONE GENERALE

Art. 549 c.p.p. Norme applicabili al procedimento davanti al tribunale in composizione monocratica

Titolo II

CITAZIONE DIRETTA A GIUDIZIO

Art. 550 c.p.p. Casi di citazione diretta a giudizio

Art. 551 c.p.p. Procedimenti connessi

Art. 552 c.p.p. Decreto di citazione a giudizio

Art. 553 c.p.p. Trasmissione degli atti al giudice dell'udienza di comparizione in dibattimento

Art. 554 c.p.p. Atti urgenti

Art. 555 c.p.p. Udienza di comparizione a seguito della citazione diretta

Titolo III

PROCEDIMENTI SPECIALI

Art. 556 c.p.p. Giudizio abbreviato e applicazione della pena su richiesta

Art. 557 c.p.p. Procedimento per decreto

Art. 558 c.p.p. Convalida dell'arresto e giudizio direttissimo

Titolo IV

DIBATTIMENTO

Art. 559 c.p.p. Dibattimento

Art. 560 c.p.p. La l. 16 dicembre 1999, n. 479 ha disposto la sostituzione del libro viii comprendente gli articoli da 549 a 559

Art. 561 c.p.p. La l. 16 dicembre 1999, n. 479 ha disposto la sostituzione del libro viii comprendente gli articoli da 549 a 559

Art. 562 c.p.p. La l. 16 dicembre 1999, n. 479 ha disposto la sostituzione del libro viii comprendente gli articoli da 549 a 559

Art. 563 c.p.p. La l. 16 dicembre 1999, n. 479 ha disposto la sostituzione del libro viii comprendente gli articoli da 549 a 559

Art. 564 c.p.p. La l. 16 dicembre 1999, n. 479 ha disposto la sostituzione del libro viii comprendente gli articoli da 549 a 559

Art. 565 c.p.p. La l. 16 dicembre 1999, n. 479 ha disposto la sostituzione del libro viii comprendente gli articoli da 549 a 559

Art. 566 c.p.p. La l. 16 dicembre 1999, n. 479 ha disposto la sostituzione del libro viii comprendente gli articoli da 549 a 559

Art. 567 c.p.p. La l. 16 dicembre 1999, n. 479 ha disposto la sostituzione del libro viii comprendente gli articoli da 549 a 559

Libro IX

IMPUGNAZIONI

Titolo I

DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 568 c.p.p. Regole generali

Art. 569 c.p.p. Ricorso immediato per cassazione

Art. 570 c.p.p. Impugnazione del pubblico ministero

Art. 571 c.p.p. Impugnazione dell'imputato

Art. 572 c.p.p. Richiesta della parte civile o della persona offesa

Art. 573 c.p.p. Impugnazione per i soli interessi civili

Art. 574 c.p.p. Impugnazione dell'imputato per gli interessi civili

Art. 575 c.p.p. Impugnazione del responsabile civile e della persona civilmente obbligata per la pena pecuniaria

Art. 576 c.p.p. Impugnazione della parte civile e del querelante

Art. 577 c.p.p. Articolo abrogato dalla l. 20 febbraio 2006, n. 46

Art. 578 c.p.p. Decisione sugli effetti civili nel caso di estinzione del reato per amnistia o per prescrizione

Art. 579 c.p.p. Impugnazione di sentenze che dispongono misure di sicurezza

Art. 580 c.p.p. Conversione del ricorso in appello

Art. 581 c.p.p. Forma dell'impugnazione

Art. 582 c.p.p. Presentazione dell'impugnazione

Art. 583 c.p.p. Spedizione dell'atto di impugnazione

Art. 584 c.p.p. Notificazione della impugnazione

Art. 585 c.p.p. Termini per l'impugnazione

Art. 586 c.p.p. Impugnazione di ordinanze emesse nel dibattimento

Art. 587 c.p.p. Estensione dell'impugnazione

Art. 588 c.p.p. Sospensione della esecuzione

Art. 589 c.p.p. Rinuncia all'impugnazione

Art. 590 c.p.p. Trasmissione di atti in seguito all'impugnazione

Art. 591 c.p.p. Inammissibilita' dell'impugnazione

Art. 592 c.p.p. Condanna alle spese nei giudizi di impugnazione

Titolo II

APPELLO

Art. 593 c.p.p. Casi di appello

Art. 594 c.p.p. Articolo abrogato dal d. lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, come modificato dalla l. 16 giugno 1998, n. 188

Art. 595 c.p.p. Appello incidentale

Art. 596 c.p.p. Giudice competente

Art. 597 c.p.p. Cognizione del giudice di appello

Art. 598 c.p.p. Estensione delle norme sul giudizio di primo grado al giudizio di appello

Art. 599 c.p.p. Decisioni in camera di consiglio

Art. 600 c.p.p. Provvedimenti in ordine all'esecuzione delle condanne civili

Art. 601 c.p.p. Atti preliminari al giudizio

Art. 602 c.p.p. Dibattimento di appello

Art. 603 c.p.p. Rinnovazione dell'istruzione dibattimentale

Art. 604 c.p.p. Questioni di nullita

Art. 605 c.p.p. Sentenza

Titolo III

RICORSO PER CASSAZIONE

Capo I

DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 606 c.p.p. Casi di ricorso

Art. 607 c.p.p. Ricorso dell'imputato

Art. 608 c.p.p. Ricorso del pubblico ministero

Art. 609 c.p.p. Cognizione della corte di cassazione

Capo II

PROCEDIMENTO

Art. 610 c.p.p. Atti preliminari

Art. 611 c.p.p. Procedimento in camera di consiglio

Art. 612 c.p.p. Sospensione dell'esecuzione della condanna civile

Art. 613 c.p.p. Difensori

Art. 614 c.p.p. Dibattimento

Capo III

SENTENZA

Art. 615 c.p.p. Deliberazione e pubblicazione

Art. 616 c.p.p. Spese e sanzione pecuniaria in caso di rigetto o di inammissibilita' del ricorso

Art. 617 c.p.p. Motivazione e deposito

Art. 618 c.p.p. Decisioni delle sezioni unite

Art. 619 c.p.p. Rettificazione di errori non determinanti annullamento

Art. 620 c.p.p. Annullamento senza rinvio

Art. 621 c.p.p. Effetti dell'annullamento senza rinvio

Art. 622 c.p.p. Annullamento della sentenza ai soli effetti civili

Art. 623 c.p.p. Annullamento con rinvio

Art. 624 c.p.p. Annullamento parziale

Art. 624-bis c.p.p. Cessazione delle misure cautelari

Art. 625 c.p.p. Provvedimenti conseguenti alla sentenza

Art. 625-bis c.p.p. Ricorso straordinario per errore materiale o di fatto

Art. 625-ter c.p.p. Rescissione del giudicato

Art. 626 c.p.p. Effetti della sentenza sui provvedimenti di natura personale o reale

Art. 627 c.p.p. Giudizio di rinvio dopo annullamento

Art. 628 c.p.p. Impugnabilita' della sentenza del giudice di rinvio

Titolo IV

REVISIONE

Art. 629 c.p.p. Condanne soggette a revisione

Art. 630 c.p.p. Casi di revisione

Art. 631 c.p.p. Limiti della revisione

Art. 632 c.p.p. Soggetti legittimati alla richiesta

Art. 633 c.p.p. Forma della richiesta

Art. 634 c.p.p. Declaratoria d'inammissibilita

Art. 635 c.p.p. Sospensione dell'esecuzione

Art. 636 c.p.p. Giudizio di revisione

Art. 637 c.p.p. Sentenza

Art. 638 c.p.p. Revisione a favore del condannato defunto

Art. 639 c.p.p. Provvedimenti in accoglimento della richiesta

Art. 640 c.p.p. Impugnabilita' della sentenza

Art. 641 c.p.p. Effetti dell'inammissibilita' o del rigetto

Art. 642 c.p.p. Pubblicazione della sentenza di accoglimento della richiesta

Art. 643 c.p.p. Riparazione dell'errore giudiziario

Art. 644 c.p.p. Riparazione in caso di morte

Art. 645 c.p.p. Domanda di riparazione

Art. 646 c.p.p. Procedimento e decisione

Art. 647 c.p.p. Risarcimento del danno e riparazione

Libro X

ESECUZIONE

Titolo I

GIUDICATO

Art. 648 c.p.p. Irrevocabilita' delle sentenze e dei decreti penali

Art. 649 c.p.p. Divieto di un secondo giudizio

Art. 650 c.p.p. Esecutivita' delle sentenze e dei decreti penali

Art. 651 c.p.p. Efficacia della sentenza penale di condanna nel giudizio civile o amministrativo di danno

Art. 652 c.p.p. Efficacia della sentenza penale di assoluzione nel giudizio civile o amministrativo di danno

Art. 653 c.p.p. Efficacia della sentenza penale

Art. 654 c.p.p. Efficacia della sentenza penale di condanna o di assoluzione in altri giudizi civili o amministrativi

Titolo II

ESECUZIONE DEI PROVVEDIMENTI GIURISDIZIONALI

Art. 655 c.p.p. Funzioni del pubblico ministero

Art. 656 c.p.p. Esecuzione delle pene detentive

Art. 657 c.p.p. Computo della custodia cautelare e delle pene espiate senza titolo

Art. 657-bis c.p.p. Computo del periodo di messa alla prova dell'imputato in caso di revoca

Art. 658 c.p.p. Esecuzione delle misure di sicurezza ordinate con sentenza

Art. 659 c.p.p. Esecuzione di provvedimenti del giudice di sorveglianza

Art. 660 c.p.p. Esecuzione delle pene pecuniarie

Art. 661 c.p.p. Esecuzione delle sanzioni sostitutive

Art. 662 c.p.p. Esecuzione delle pene accessorie

Art. 663 c.p.p. Esecuzione di pene concorrenti

Art. 664 c.p.p. Esecuzione di altre sanzioni pecuniarie

Titolo III

ATTRIBUZIONI DEGLI ORGANI GIURISDIZIONALI

Capo I

GIUDICE DELL'ESECUZIONE

Art. 665 c.p.p. Giudice competente

Art. 666 c.p.p. Procedimento di esecuzione

Art. 667 c.p.p. Dubbio sull'identita' fisica della persona detenuta

Art. 668 c.p.p. Persona condannata per errore di nome

Art. 669 c.p.p. Pluralita' di sentenze per il medesimo fatto contro la stessa persona

Art. 670 c.p.p. Questioni sul titolo esecutivo

Art. 671 c.p.p. Applicazione della disciplina del concorso formale e del reato continuato

Art. 672 c.p.p. Applicazione dell'amnistia e dell'indulto

Art. 673 c.p.p. Revoca della sentenza per abolizione del reato

Art. 674 c.p.p. Revoca di altri provvedimenti

Art. 675 c.p.p. Falsita' di documenti

Art. 676 c.p.p. Altre competenze

Capo II

MAGISTRATURA DI SORVEGLIANZA

Art. 677 c.p.p. Competenza per territorio

Art. 678 c.p.p. Procedimento di sorveglianza

Art. 679 c.p.p. Misure di sicurezza

Art. 680 c.p.p. Impugnazione di provvedimenti relativi alle misure di sicurezza

Art. 681 c.p.p. Provvedimenti relativi alla grazia

Art. 682 c.p.p. Liberazione condizionale

Art. 683 c.p.p. Riabilitazione

Art. 684 c.p.p. Rinvio dell'esecuzione

Titolo IV

CASELLARIO GIUDIZIALE

Art. 685 c.p.p. Articolo abrogato dal d.p.r. 14 novembre 2002, n. 313

Art. 686 c.p.p. Articolo abrogato dal d.p.r. 14 novembre 2002, n. 313

Art. 687 c.p.p. Articolo abrogato dal d.p.r. 14 novembre 2002, n. 313

Art. 688 c.p.p. Articolo abrogato dal d.p.r. 14 novembre 2002, n. 313

Art. 689 c.p.p. Articolo abrogato dal d.p.r. 14 novembre 2002, n. 313

Art. 690 c.p.p. Articolo abrogato dal d.p.r. 14 novembre 2002, n. 313

Titolo V

SPESE

Art. 691 c.p.p. Articolo abrogato dal d.p.r. 30 maggio 2002, n. 115

Art. 692 c.p.p. Spese della custodia cautelare

Art. 693 c.p.p. Articolo abrogato dal d.p.r. 30 maggio 2002, n. 115

Art. 694 c.p.p. Spese per la pubblicazione di sentenze e obbligo di inserzione

Art. 695 c.p.p. Articolo abrogato dal d.p.r. 30 maggio 2002, n. 115

Libro XI

RAPPORTI GIURISDIZIONALI CON AUTORITA' STRANIERE

Titolo I

DISPOSIZIONI GENERALI

Art. 696 c.p.p. Prevalenza delle convenzioni e del diritto internazionale generale

Titolo II

ESTRADIZIONE

Capo I

ESTRADIZIONE PER L'ESTERO

Sezione I

Procedimento

Art. 697 c.p.p. Estradizione e poteri del ministro di grazia e giustizia

Art. 698 c.p.p. Reati politici

Art. 699 c.p.p. Principio di specialita

Art. 700 c.p.p. Documenti a sostegno della domanda

Art. 701 c.p.p. Garanzia giurisdizionale

Art. 702 c.p.p. Intervento dello stato richiedente

Art. 703 c.p.p. Accertamenti del procuratore generale

Art. 704 c.p.p. Procedimento davanti alla corte di appello

Art. 705 c.p.p. Condizioni per la decisione

Art. 706 c.p.p. Ricorso per cassazione

Art. 707 c.p.p. Rinnovo della domanda di estradizione

Art. 708 c.p.p. Provvedimento di estradizione. consegna

Art. 709 c.p.p. Sospensione della consegna

Art. 710 c.p.p. Estensione dell'estradizione concessa

Art. 711 c.p.p. Riestradizione

Art. 712 c.p.p. Transito

Art. 713 c.p.p. Misure di sicurezza applicate all'estradato

Sezione II

Misure cautelari

Art. 714 c.p.p. Misure coercitive e sequestro

Art. 715 c.p.p. Applicazione provvisoria di misure cautelari

Art. 716 c.p.p. Arresto da parte della polizia giudiziaria

Art. 717 c.p.p. Audizione della persona sottoposta a una misura coercitiva

Art. 718 c.p.p. Revoca e sostituzione delle misure

Art. 719 c.p.p. Impugnazione dei provvedimenti relativi alle misure cautelari

Capo II

ESTRADIZIONE DALL'ESTERO

Art. 720 c.p.p. Domanda di estradizione

Art. 721 c.p.p. Principio di specialita

Art. 722 c.p.p. Custodia cautelare all'estero

Titolo III

ROGATORIE INTERNAZIONALI

Capo I

ROGATORIE DALL'ESTERO

Art. 723 c.p.p. Poteri del ministro di grazia e giustizia

Art. 724 c.p.p. Procedimento in sede giurisdizionale

Art. 725 c.p.p. Esecuzione delle rogatorie

Art. 726 c.p.p. Citazione di testimoni a richiesta dell'autorita' straniera

Art. 726-bis c.p.p. Notifica diretta all'interessato

Art. 726-ter c.p.p. Rogatoria proveniente da autorita' amministrativa straniera

Capo II

ROGATORIE ALL'ESTERO

Art. 727 c.p.p. Trasmissione di rogatorie ad autorita' straniere

Art. 728 c.p.p. Immunita' temporanea della persona citata

Art. 729 c.p.p. Utilizzabilita' degli atti assunti per rogatoria

Titolo IV

EFFETTI DELLE SENTENZE PENALI STRANIERE. ESECUZIONE ALL'ESTERO DI SENTENZE PENALI ITALIANE

Capo I

EFFETTI DELLE SENTENZE PENALI STRANIERE

Art. 730 c.p.p. Riconoscimento delle sentenze penali straniere per gli effetti previsti dal codice penale

Art. 731 c.p.p. Riconoscimento delle sentenze penali straniere a norma di accordi internazionali

Art. 732 c.p.p. Riconoscimento delle sentenze penali straniere per gli effetti civili

Art. 733 c.p.p. Presupposti del riconoscimento

Art. 734 c.p.p. Deliberazione della corte di appello

Art. 735 c.p.p. Determinazione della pena ed ordine di confisca

Art. 735-bis c.p.p. Confisca consistente nella imposizione del pagamento di una somma di denaro

Art. 736 c.p.p. Misure coercitive

Art. 737 c.p.p. Sequestro

Art. 737-bis c.p.p. Indagini e sequestro a fini di confisca

Art. 738 c.p.p. Esecuzione conseguente al riconoscimento

Art. 739 c.p.p. Divieto di estradizione e di nuovo procedimento

Art. 740 c.p.p. Esecuzione della pena pecuniaria e devoluzione di cose confiscate

Art. 740-bis c.p.p. Devoluzione ad uno stato estero delle cose confiscate

Art. 740-ter c.p.p. Ordine di devoluzione

Art. 741 c.p.p. Procedimento relativo al riconoscimento delle disposizioni civili di sentenze penali straniere

Capo II

ESECUZIONE ALL'ESTERO DI SENTENZE PENALI ITALIANE

Art. 742 c.p.p. Poteri del ministro di grazia e giustizia e presupposti dell'esecuzione all'estero

Art. 743 c.p.p. Deliberazione della corte di appello

Art. 744 c.p.p. Limiti dell'esecuzione della condanna all'estero

Art. 745 c.p.p. Richiesta di misure cautelari all'estero

Art. 746 c.p.p. Effetti sull'esecuzione nello stato

Sottocategorie

Questa categoria contiene un'unica sottocategoria, indicata di seguito.

Pagine nella categoria "C.p.p. (Codice di Procedura Penale)"

Questa categoria contiene le 200 pagine indicate di seguito, su un totale di 821.

(precedenti 200) (successivi 200)

A

A cont.

A cont.

(precedenti 200) (successivi 200)